Calciomercato Roma, non è finita: ritorno di fiamma e colpo a zero

Calciomercato Roma, non è ancora finita: potrebbe essere il ritorno di fiamma con il conseguente arrivo a parametro zero

Un possibile ritorno di fiamma – nonostante il giocatore abbia firmato un precontratto con il Napoli che, però, non sembra possa mettere in enorme difficoltà la società giallorossa – soprattutto se dovesse uscire Shomurodov, che Mourinho sta spingendo via dalla Roma. E, sul quale, rimane forte l’interesse del Bologna. Si potrebbe pure trovare un accordo, soprattutto se Pinto abbassasse le proprie richieste. Ma dalle parti di Trigoria nessuno ha intenzione di fare una minusvalenza, ed è per questo che il gm portoghese almeno sotto i 12 milioni per l’obbligo di riscatto non ci può andare.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

In ogni caso, qualora partisse l’uzbeko, secondo quanto riportato da Il Messaggero questa mattina, ci potrebbe essere una soluzione importante per Mourinho, con la possibilità di tornare in cosa per Solbakken del Bodo Glimt. L’attaccante, cercato dagli azzurri di Spalletti – affare poi non andato in porto per alcuni problemi fisici – potrebbe tornare in corsa per atterrare a Trigoria. Ma solamente a parametro zero. Quindi, a gennaio.

Calciomercato Roma, ritorno di fiamma per Solbakken

calciomercato Roma
Ola Solbakken ©LaPresse

Pinto per un giocatore che va in scadenza alla fine di dicembre, non ha nessuna intenzione di sganciare nemmeno un euro. La richiesta di cinque milioni dei norvegesi appare quindi fuori dal mercato. Il gm giallorosso quindi potrebbe anche aspettare gennaio per piazzare il colpo, soprattutto se Shomu, viste le ultime indiscrezioni, dovesse rimanere alla corte dello Special One fino alla prossima sessione di mercato, la prima del 2023.

Un incastro quindi che potrebbe regalare quell’attaccante cercato da Mou e che s’è fatto vedere soprattutto in Conference League nella passata stagione.