Roma-Helsinki, ultim’ora dall’Olimpico: sorpresa Dybala

L’allenatore della Roma ha deciso di rinunciare a uno dei suoi miglior giocatori contro l’Helsinki per preservarlo in vista dell’Atalanta

Questa sera alle 21 la Roma scende in campo contro l’Helsinki per la seconda giornata di Europa League. Il Girone C, quello in cui sono presenti i giallorossi, è cominciato la scorsa settimana con il Ludogorets che ha ospitato a Razgrad Abraham e compagni. Nella prima giornata, la Roma non è riuscita a vincere contro i bulgari che hanno portato a casa i tre punti grazie al gol di Nonato nel secondo tempo. Quella con i biancoverdi non è stata la miglior partita della stagione disputata fino ad ora e alcuni avevano urlato alla crisi. Proprio lo Sspecial One ha zittito queste critiche con la vittoria sull’Empoli.

roma helsinki dybala
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Contro i toscani, i giocatori della Roma hanno messo tutto in campo e sono arrivati i tre punti che hanno permesso di zittire le vocine fastidiose che cominciavano ad accumularsi. Fondamentali sono stati i gol di Dybala e di Abraham, che ha insaccato il pallone proprio su cross della Joya. L’argentino, invece, ha dato vita a uno dei suoi colpi superando Vicario con un bel sinistro da fuori area. In vista di Roma-Helsinki, Mourinho ha deciso di fare qualche cambiamento nella formazione. Ad annunciarlo è stato lo stesso Special One in conferenza stampa, dove ai giornalisti ha confidato di voler far giocare solo due dei tre difensori titolari presenti in rosa. Oltre a loro, poi, Rui Patricio giocherà titolare, dopo che con il Ludogorets è sceso in campo Svilar.

Roma-Helsinki, prima panchina per Dybala

roma helsinki dybala
Paulo Dybala, attaccante della Roma ©LaPresse

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, poi, José è pronto a cambiare anche in attacco. Paulo Dybala dovrebbe sedere in panchina per la prima volta in questa stagione. Fino ad oggi, la Joya è sceso in tutte le partite dal primo minuto anche se in ben cinque gare è stato sostituito. Per dare nu po’ di riposo all’ex Juventus, però, lo Special One ha deciso di mandarlo in panchina in questa gara contro l’Helsinki, per averlo fresco contro l’Atalanta prima della sosta.