Calciomercato Roma, futuro Zaniolo: Pinto incontra l’agente

Calciomercato Roma, futuro Zaniolo: Pinto potrebbe incrociare l’agente Vigorelli la prossima settimana. Le richieste per la firma

I riflettori sono tutti puntati su quello che sarà il futuro di Nicolò Zaniolo: contratto in scadenza nel 2024, ma un ingaggio ancora troppo basso almeno stando a quelle che sono le intenzioni dell’attaccante. Ecco perché le parti dovrebbero incontrarsi: ridiscutere lo stipendio e anche e giustamente allungare l’accordo almeno fino al 2026. Così da blindarlo.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Il Messaggero in edicola questa mattina fa un quadro sulla situazione, svelando quelle che potrebbero essere le prossime mosse. Un incontro in agenda non è ancora stato fissato, ma è probabile – scrive il quotidiano – che Pinto e Vigorelli possano incrociarsi sabato prossimo a Milano alla ripresa del campionato quando in programma c’è Inter-Roma. Non inizierà la vera e propria trattativa – quella ci sarà intorno a un tavolo a Trigoria – ma magari ci potrebbe essere un approccio per darsi un appuntamento nella Capitale.

Calciomercato Roma, le richieste di Zaniolo

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Al momento Nicolò guadagna 2,2 milioni a stagione più bonus che, nella passata stagione, lo hanno portato ad incassare duecentomila euro in più. L’idea sarebbe quella di toccare i 3,5 e arrivare magari a 4 con quelli che sono i benefit. L’obiettivo, però, non sembra coincidere con quelle che sono le intenzioni di Zaniolo che vorrebbe guadagnare quanto i big della rosa (Abraham, Pellegrini e Dybala) che arrivano a sei. La basse fissa, in poche parole, alla quale aggiungere importanti bonus, non dovrebbe scendere sotto ai 4.

In poche parole si dovrà discutere. Anche perché più passa il tempo e più il potere contrattuale passa dalla parte del giocatore. Che in tutto questo ha dimostrato di voler rimanere alla Roma, ovviamente. Con Mourinho che se lo coccola e con la piazza che lo acclama. Rimane pur sempre l’eroe di Tirana.