Serie A, svolta epocale: rivoluzione Mondiale immediata

Dal Mondiale in Qatar si prepara ad arrivare una svolta epocale per la Serie A: rivoluzione immediata già da gennaio

Per il prossimo mese sarà il Mondiale il grande protagonista nel mondo del calcio, anche se per noi seguirlo senza l’Italia non è la stessa cosa. Partite combattute quelle viste fino ad ora, anche con qualche sorpresa, come la vittoria dell’Arabia Saudita sull’Argentina. Ciò che sta caratterizzando questa edizione del Mondiale però sono sicuramente i maxi recuperi concessi a ogni partita fino ad ora.

Arbitro Serie A ©LaPresse

In Inghilterra-Iran per esempio sono stati concessi oltre 25 minuti di recupero tra primo e secondo tempo. Un qualcosa che nel campionato italiano, come negli altri europei, non si vede mai. Questo potrebbe portare a una svolta epocale nel mondo del calcio italiano già da gennaio.

Mondiale da esempio per la Serie A: a gennaio può arrivare la svolta sul recupero

Serie A, svolta epocale: rivoluzione Mondiale immediata
Daniele Orsato, arbitro italiano al Mondiale in Qatar ©LaPresse

Il futuro del calcio italiano, ed europeo, potrebbe cambiare per sempre dopo questa edizione del Mondiale in Qatar. Infatti in questi giorni stiamo assistendo a partite lunghissime con recuperi extralarge che superano spesso i 10 minuti. Tutto è dovuto dal tempo di recupero effettivo che è stato inserito in questo Mondiale.

Secondo quanto riportato da ‘Eurosport’ quella del Mondiale potrebbe essere stata una linea guida anche per il futuro della Serie A, che da gennaio potrebbe inserire immediatamente il recupero effettivo. Dunque una svolta epocale per il calcio italiano con l’inserimento di un elemento che sicuramente farà la differenza.