Calciomercato Roma, irrompe Spalletti: poker in Serie A

L’allenatore del Napoli ha deciso di mettere i bastoni tra le ruote alla Roma in vista del calciomercato invernale che dista solo un mese

Tra circa un mese comincia il calciomercato invernale, con la Roma che ha intenzione di migliorare diversi reparti. Uno che è stato già ritoccato è l’attacco, dove i giocatori presenti non stanno portando moli gol. L’unico è Paulo Dybala, che dal suo arrivo è riuscito a incidere come tutti si aspettavano. L’ingaggio della Joya, infatti, è stato un vero e proprio colpo da parte di Tiago Pinto che lo ha preso in estate a parametro zero.

Calciomercato Roma, irrompe Spalletti: poker in Serie A
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Gli altri compagni di reparto, però, non hanno gli stessi ritmi dell’ex Juventus. Tammy Abraham, Andrea Belotti, Eldor Shomurodov e Nicolò Zaniolo, hanno segnato tutti insieme una manciata di gol e le loro prestazioni non sono brillanti. Per migliorare la situazione, Pinto ha preso ancora prima dell’inizio del calciomercato Ola Solbakken, arrivato a zero dal Bodo/Glimt. Il norvegese dovrà migliorare la situazione nel reparto offensivo. Sulla fascia destra, invece, c’è da risolvere la questione Rick Karsdorp, che ormai è destinato a lasciare Trigoria. Infine, Mourinho vorrebbe rinforzare anche la difesa ed è per questo che il general manager si è mosso per trovare il profilo adatto per lo Special One.

Calciomercato Roma, anche Spalletti sulle tracce di Kiwior

Calciomercato Roma, irrompe Spalletti: poker in Serie A
Jakub Kiwior, difensore dello Spezia ©LaPresse

Jakub Kiwior è uno dei profili che piacciono di più per migliorare la difesa della Roma. Sulle sue tracce, però, ci sono diverse squadre come Milan e Juventus. Come riporta il Corriere dello Sport, però, anche Luciano Spalletti si è inserito nella corsa per il centrale dello Spezia. Il polacco ha dimostrato di avere grande talento e qualità nonostante i suoi 22 anni. Vista anche l’età, si è scatenata una corsa a 4 in Serie A, con altri club esteri interessati al bianconero.