Calciomercato Roma, inserimento inglese: doppio obiettivo a rischio

La Roma da tempo cerca rinforzi in difesa ma a rovinare i piani di Tiago Pinto arriva l’inserimento dall’Inghilterra: due obiettivi a rischio

Un Natale col calciomercato al centro dell’attenzione, come sempre quando si avvicina gennaio e la sessione invernale per i trasferimenti. Qualche giorno di riposo per stare con i cari e poi subito a tuffarsi nel mondo delle trattative. In casa Roma il calciomercato di gennaio non vedrà fuochi d’artificio, viste le limitazioni imposte dall’Uefa. Ma Tiago Pinto lavora anche per il futuro.

Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

In particolare la Roma continua a cercare un difensore centrale per accontentare finalmente la richiesta di Mourinho di diverso tempo fa. Nella lista degli osservati del general manager portoghese ci sono diversi profili, ma dall’Inghilterra arriva un inserimento che potrebbe sballare i piani giallorossi.

Calciomercato Roma, Chelsea alla ricerca di un difensore: Hincapie e N’Dicka nel mirino

Mettere a segno grandi colpi a gennaio non sarà sicuramente semplice per la Roma, ma Tiago Pinto è al lavoro già da adesso anche per la prossima sessione estiva di calciomercato. L’obiettivo principale sarà sicuramente accontentare le richieste di Mourinho, specialmente per quanto riguarda la difesa, visto che chiede un centrale da tempo ormai.

Calciomercato Roma, inserimento inglese: doppio obiettivo a rischio
Piero Hincapie, difensore del Bayer Leverkusen ©LaPresse

A complicare i piani della Roma però sembrerebbe essere l’inserimento del Chelsea per due giocatori nel mirino di Tiago Pinto. Infatti, secondo quanto riportato da ‘The Athletic’, i ‘Blues’ sarebbero alla ricerca di un difensore centrale da acquistare a gennaio o giungo e tra i nomi osservati ci sarebbero anche Piero Hincapie ed Evan N’Dicka. Il difensore del Bayer Leverkusen e quello dell’Eintracht Francoforte sono due dei nomi osservati con interesse anche dalla Roma, ma il club inglese potrebbe anticipare i giallorossi facendo sfumare dunque le piste.