Calciomercato Roma, la Premier rovina i sogni: doppio allarme assordante

Calciomercato Roma, Premier in agguato: l’inserimento che cambia improvvisamente le carte in tavola. I dettagli.

Frattesi sì, Frattesi no, Frattesi forse. Sfogliando la margherita, la Roma ha scelto da tempo il primo obiettivo su cui focalizzare la propria attenzione in vista della sessione invernale di calciomercato che aprirà ufficialmente i battenti.

Calciomercato Roma, la Premier rovina i sogni: doppio allarme assordante
Tiago Pinto ©LaPresse

Quello del gioiello del Sassuolo è il nome forte sul quale Tiago Pinto ha intenzione di puntare per rinforzare la mediana di José Mourinho. I contatti proseguono sotto traccia per provare a trovare la quadra definitiva, anche se al momento la distanza tra domanda ed offerta è ancora importante. C’è discrepanza soprattutto sulla valutazione delle eventuali contropartite da inserire nell’operazione: quello che sta per iniziare, dunque, sembra essere un vero e proprio braccio di ferro che calamiterà l’attenzione mediatica per diverse settimane.

Calciomercato Roma, anche il Leicester su Lukic: lo scenario

Nel gioco di messaggi sibillini e frecciate indirette, il Sassuolo nella giornata di ieri ha mostrato i muscoli (almeno a parole), annunciando la volontà di continuare a puntare forte sul proprio centrocampista, e ventilando l’ipotesi di eventuali inserimenti dalla Premier.

Calciomercato Roma, la Premier rovina i sogni: doppio allarme assordante
Lukic ©LaPresse

Proprio il campionato d’Oltremanica potrebbe rappresentare un autentico spartiacque anche sul fronte Lukic. Il centrocampista del Torino è infatti considerata una delle alternative più credibili a Frattesi, con l’operazione che non dovrebbe comportare un esborso cash esorbitante.

Condizioni che non a caso avrebbero ingolosito altri club acquirenti. Secondo quanto riferito da leicestermercury.co.uk, anche il Leicester starebbe vagliando la possibilità di un blitz per Lukic, soprattutto se il Torino dovesse entrare nell’ordine di idee di abbassare le proprie pretese. Il potere d’acquisto delle Foxes potrebbe far saltare il banco, rovinando i piani della Roma che, ribadiamolo, al momento non considerano Lukic una priorità. Staremo a vedere se le prossime settimane potranno schiudere aggiornamenti a riguardo.