Dalla Juve alla Roma: 40 milioni e accordo benedetto

Calciomercato, nuovo accordo dopo mister 120 milioni. Circa 40 milioni di euro per il colpaccio che tange anche la Juventus.

Un po’come capitato alla Roma, anche la Juventus ha vissuto una prima parte di stagione e abbastanza particolare, contraddistinta da una serie di eventi che non possono essere ignorati quando si voglia fare un’analisi circa quello che è stato il percorso seguito nella parentesi di campionato antecedente il Mondiale.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

L’importante calciomercato condotto da Tiago Pinto aveva certamente aumentato le aspettative in casa giallorossa, laddove si registrava un già forte entusiasmo per la vittoria in Conference League e la serietà emersa dalle parole di Mourinho a Tirana e, più in generale, dal modus operandi del club dei Friedkin. Questi ultimi hanno fatto di tutto per accontentare il proprio allenatore, proprio come capitato all’ombra della Mole Antonelliana.

Calciomercato, 40 milioni in difesa e Chelsea pigliatutto: addio Juventus

In quel di Torino, dopo una stagione conclusa senza trofei c’era e continua ad esserci un grande anelito alla risalita e alla rinascita, orientato dunque al ripristinare gli importanti livelli di un tempo da parte del mondo bianconero, attualmente ben lungi dallo status raggiunto nella decade vissuta con Conte prima e Allegri poi.

Benoit Badiashile ©LaPresse

Tornando alle similitudini, anche in casa Juventus c’era una certa attesa dopo il calciomercato estivo, generatore della seria volontà del club nel voler far bene e generare un ciclo degno del nome del club. I risultati non sono stati dei più felici, con un cammino che, fino a metà ottobre, è stato aspramente infelice. In modo antisimmetrico rispetto a quanto accaduto alla Roma, l’inizio del percorso di Vlahovic e colleghi è stato in salita ma sembrerebbe nelle ultime settimane aver dato importanti segnali di rinascita.

Vedremo cosa accadrà adesso in questa fase del nuovo anno, anche sul fronte di un calciomercato che sta vedendo la Vecchia Signora assistere agli addii di diversi elementi seguiti in passato. Uno degli affari più importanti sembra destinato a essere quello di Enzo Fernandez, il passaggio alla corte dei Blues è destinato ad avvenire sulla base del pagamento dei 120 milioni di euro di clausola.

A questo, si aggiunga anche quanto riferito dal “The Athletic”, a detta del quale i londinesi avrebbero trovato un accordo per l’ingaggio di  Benoit Badiashile. Il difensore è individuato come elemento finalizzato a coadiuvare retrovie che hanno non poco accusato gli addii di Rudiger e Christensen ed era da tempo su una lista di papabili rinforzi che registrava anche nomi di Bundesliga quali Ndicka o Hincapie, finiti anche in orbita giallorossa e per i quali si potrebbero registrare novità importanti proprio dopo l’accordo di 40 milioni di cui detto sopra.