Calciomercato Roma, jolly offensivo per Mou: asso nella manica Pinto

Calciomercato Roma, il duello con il Betis è infinito: fari puntati sull’attaccante esterno che ha calamitato le attenzioni di diversi club.

Si prospetta una sessione di trasferimenti oculata per la Roma di José Mourinho. Tiago Pinto già da tempo sta scandagliando il terreno per capire la fattibilità di determinate operazioni in gradi di puntellare quelle zone del campo in cui necessitano rinforzi.

Calciomercato Roma, jolly offensivo per Mou: asso nella manica Pinto
José Mourinho ©LaPresse

Un ruolo importante sarà ricoperto da quelle eventuali cessioni dalle quali il GM della Roma spera di ricavare un discreto tesoretto da poter investire. In caso contrario, si potrebbe eventualmente tastare il terreno per imbastire operazioni low cost in vista della prossima estate. Uno scenario da non trascurare, che potrebbe essere alimentato alla luce di determinate dinamiche. Ecco perché in difesa uno dei profili che stuzzica maggiormente i capitolini è quello di N’Dicka, per il quale la concorrenza è ancora piuttosto folta. Anche in attacco, però, potrebbero materializzarsi piste a sorpresa.

Calciomercato Roma, idea Ayoze Perez: sfida diretta con il Betis

Da non trascurare, sotto questo punto di vista, l’ultima indiscrezione che trapela dalla Spagna. Secondo quanto riferito da As, infatti, la Roma sarebbe pronta ad ingaggiare una vera e propria sfida con il Betis per Ayoze Perez. Legato al Leicester da un contratto in scadenza nel 2023, l’esterno offensivo spagnolo, che all’occorrenza può agire anche da seconda punta, piace a diversi club della Ligue 1, che da tempo monitorano gli eventuali sviluppi per capire eventuali margini.

Calciomercato Roma, jolly offensivo per Mou: asso nella manica Pinto
Ayoze Perez ©LaPresse

Le Foxes, però, non vogliono fare sconti, anche perché versarono 35 milioni nelle casse del Newcastle soltanto tre anni. Sebbene non abbia ancora raggiunto l’accordo con il proprio attaccante per il rinnovo del contratto, il rebus è ancora tutto da sciogliere. Rispetto al Betis, la Roma potrebbe beneficiare del tesoretto derivante dalle eventuali cessioni. Difficile, però, ipotizzare un blitz della Roma nelle prossime settimane. Più verosimile, semmai, che se ne riparli nei prossimi mesi, qualora l’attaccante spagnolo non avesse firmato il rinnovo con il Leicester.

Calciatore poliedrico, tecnico e versatile, Perez predilige svariare molto su tutti i lati del fronte offensivo. Non si tratta, però, di un calciatore dallo spiccato fiuto del goal: questo è stato uno dei motivi che ne hanno frenato una crescita che sembrava inesorabile.