Calciomercato Roma, contatti Zaniolo-Milan

Calciomercato Roma, significativi gli aggiornamenti sul futuro di Nicolò Zaniolo, da tempo al centro di discussioni e rumors.

Questi ultimi sono certamente giustificati dall’importanza del calciatore e da una tessera di identità che, pur non annoverandolo più tra i giovanissimi, continua a renderlo uno dei prospetti più importanti del nostro Paese da un punto di vista calcistico. Giusto disambiguare subito, il classe ’99 ha ancora tutto il tempo per esplodere e diventare tra i migliori nel suo ruolo ma ad oggi continua a palesare alcune limiti e difficoltà che sembrano rallentarne l’esplosione.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Nella Capitale quasi tutti continuano a confidare nella sua crescita, ben consapevoli della sua importanza nonché memori del gran talento sciorinato da giovanissimo sotto l’egida di Di Francesco, prima che quel doppio infortunio ne depauperasse certezze e continuità. Ad oggi, la cura Mourinho sembra aver funzionato, non tanto in termini numerici o realizzativi ma per la crescita palesata dal 22 da un punto di vista mentale e di leadership, al netto di defezioni e limiti superabili e legati ad età e timori consequenziali a quanto da lui vissuto.

Calciomercato Roma, futuro Zaniolo e interesse Milan: le ultime

Ciò che spaventa maggiormente la Roma, in questa fase, è però la situazione contrattuale del 22. Pure qui, forse, è meglio disambiguare. Ad essere preoccupati o, comunque, curiosi sono soprattutto i tifosi, alla luce di un contratto che esaurirà nell’estate del 2024. La società, dal proprio canto, sembra aver ponderato una certa fermezza, vantando una calma quasi premonitrice, forse sulla falsariga di quanto vissuto con Pellegrini.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©

Tiago Pinto sa bene dell’importanza del calciatore ed è altrettanto consapevole della sua centralità all’interno del progetto Roma. A ciò si aggiunga la consapevolezza del bel legame tra l’ex Inter e la Capitale, fattore che potrebbe essere non poco importante ai fini di un felice esito per i giallorossi. Ciò non deve comunque lenire il sapere che il procrastinamento rischia comunque di complicare la situazione del club, anche in vista di possibili avances per Nicolò.

Su tale fronte, non sfugga quanto riferito da Enrico Camelio, a detta del quale il Milan avrebbe parlato con l’entourage del calciatore per sondare il terreno e verificare la fattibilità dell’operazione, certamente legata anche alla visione e alla volontà del 22.