Calciomercato Roma, colpo di scena in attacco: “L’offerta ufficiale è arrivata”

Calciomercato Roma, la richiesta ufficiale che apre un nuovo capitolo di uno degli intrighi dell’inverno. Ultim’ora Sky.

La Roma di José Mourinho ritornerà in campo tra poche ore, nell’impegno contro il Genoa valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Dopo il pareggio in rimonta ottenuto contro il Milan, i giallorossi vogliono trovare continuità in termini di risultati, imprimendo una svolta anche al profilo delle prestazioni.

Calciomercato Roma, colpo di scena in attacco: "L'offerta ufficiale è arrivata"
José Mourinho ©LaPresse

Con la sessione invernale di contrattazioni ancora aperta, però, sono inevitabilmente le indiscrezioni legate ai possibili affari ancora in essere a calamitare l’attenzione mediatica. Alla luce della presenza di molti calciatori che non rientrano nei piani di José Mourinho, Tiago Pinto si sta dedicando in questi giorni alle diverse uscite con cui riuscire a sbloccare la situazione di sostanziale stallo.

Calciomercato Roma, il Torino fa sul serio per Shomurodov

A tal proposito interessanti novità sono state svelate da Sky. Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, infatti, il Torino avrebbe già presentato un’offerta ufficiale alla Roma per provare a chiudere l’affare Shomurodov. I granata avrebbero formalizzato alla Roma un’offerta ufficiale consistente in un prestito oneroso da un milione di euro, con diritto di riscatto fissato a dodici. Proposta che però sarebbe stata rispedita al mittente dai giallorossi.

Calciomercato Roma, colpo di scena in attacco: "L'offerta ufficiale è arrivata"
Eldor Shomurodov ©LaPresse

Pinto, infatti, continuerebbe a chiedere l’obbligo di riscatto, legato al raggiungimento di determinate condizioni. Il nodo è dunque rappresentato al momento dal diritto/obbligo, con il Torino che però è arrivato ad offrire complessivamente 13 milioni di euro. Momento importante per i granata, che sono riusciti a strappare il pass dei quarti di finali di Coppa Italia battendo il Milan a San Siro per 0-1 ai tempi supplementari, al termine di una gara disputata per quasi 50 minuti in inferiorità numerica. Le prestazioni importanti fornite dalla compagine di Juric hanno evidentemente indotto Cairo a rompere gli indugi, per regalare al proprio tecnico i rinforzi da tempo invocati. Staremo a vedere se ci saranno sviluppi nel corso delle prossime ore.