Calciomercato Roma, offerta decisiva: inserita anche la clausola

Il calciomercato della Roma potrebbe finalmente sbloccarsi. Pronta l’offerta decisiva: valutazione più bassa ma spunta la clausola

Non c’è un attimo di pausa in questo inizio 2023, oggi si torna già in campo con la Roma che affronterà il Genoa negli ottavi di finale di Coppa Italia. Una partita dove probabilmente ci sarà maggiore spazio per coloro che fino ad oggi non sono riusciti a giocare molto, ma servirà comunque la concentrazione giusta per strappare il pass per i quarti di finale, dove la vincente incontrerà una tra Napoli e Cremonese.

Calciomercato Roma, offerta decisiva: inserita anche la clausola
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Nel frattempo in casa Roma si continua a lavorare per cercare di cedere qualche esubero ed incassare il necessario per poter regalare a José Mourinho qualche nuovo innesto. Finalmente sembra poter arrivare la svolta sull’addio di Eldor Shomurodov, con l’offerta decisiva pronta e l’inserimento di una clausola al suo interno.

Calciomercato Roma, svolta Shomurodov: offerta decisiva del Torino e clausola inserita

Il futuro di Eldor Shomurodov potrebbe finalmente essere arrivato a una svolta decisiva. Il bomber uzbeko in giallorosso non ha spazio, è in fondo alle gerarchie di Mourinho e così si sta trovando una soluzione per cederlo a titolo definitivo già in questa sessione invernale di calciomercato.

Calciomercato Roma, offerta decisiva: inserita anche la clausola
Eldor Shomurodov ©LaPresse

Diversi club in Italia e non solo si sono interessati all’attaccante, ma in vantaggio su tutti c’è il Torino. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘La Stampa’, i granata sarebbero pronti ad avanzare l’offerta decisiva. Infatti il club torinese sarebbe pronto a mettere sul piatto un prestito oneroso da 2 milioni con obbligo di riscatto fissato a 7 milioni. Una valutazione di 9 milioni totali, leggermente più bassa di quanto Pinto sperava, ma nell’offerta verrebbe inserita anche una clausola. Questa prevedrebbe una percentuale sulla futura rivendita di Shomurodov, che dunque garantirebbe alla Roma anche un futuro guadagno. Trattativa ben avviata che dunque potrebbe finalmente sbloccarsi visto che la richiesta giallorossa dell’obbligo di riscatto verrebbe esaudita, con una valutazione più o meno congrua. La Roma e Shomurodov si avvicinano quindi ai saluti, con il Torino che potrebbe affondare il colpo e sbloccare il calciomercato dei giallorossi.