Rinascita e addio Roma: insidia Premier League

Calciomercato Roma, rinascita e minaccia Premier League. Le ultime sul suo futuro: giallorossi avvisati.

Il momento attuale della squadra capitolina non è certamente semplice da definire. Da un lato, all’ombra del Colosseo si respira ancora l’entusiasmo legato alla vittoria sulla Juventus grazie al gran gol di Mancini. Al contempo, il rammarico per i punti e le occasioni sciupate in un passato non troppo lontano gravano sul bilancio e il voto di una stagione in piena corsa e circa la quale arriveranno nei prossimi mesi i responsi decisivi.

Calciomercato Roma
José Mourinho – asromalive.it

Come più volte evidenziato, ci troviamo in una parentesi di costruzione, dopo la quale si capirà quali saranno stati gli obiettivi raggiunti e consequenzialmente in che modo si potrà intervenire e lavorare a partire dal prossimo giugno. I dubbi che attanagliano Pinto e colleghi sono certamente numerosi e non interessano unicamente la questione legata ad un futuro di Mourinho che al momento sembra spaventare principalmente i tifosi.

Calciomercato Roma, rinascita Spinazzola: occhio alla Premier

In attesa di comprendere cosa accadrà su quest’ultimo fronte, va sottolineato un aspetto importante. Al netto delle defezioni e dei su citati passi falsi, la Roma ha dimostrato in questa parentesi (con i dovuti scongiuri) anche una netta crescita da parte dei singoli.

Calciomercato Roma
Leonardo Spinazzola – asromalive.it

Se la resa di elementi del calibro di Smalling o Matic non sorprendono, va evidenziato come in tanti siano riusciti ultimamente a toccare livelli solamente rasentati nella prima parte di stagione. Emblematico, in particolar modo, l’ultimo mese di Leonardo Spinazzola, rientrato felicemente dopo l’infortunio di Napoli in condizioni importanti e che hanno portato lui ad essere un’arma in più non poco mancata a Mourinho nel periodo di assenza.

Nella speranza di poter continuare a godere sul suo pieno contributo, a Trigoria dovranno anche valutare il da farsi con il suo futuro. Come riferisce Calciomercatoweb.it, le sue prestazioni potrebbero catturare l’attenzione della ricca Premier League, consapevole certamente delle condizioni del 37 ma altrettanto consci delle sue qualità nonché di un contratto in scadenza nel 2024 che potrebbe portare la Roma a lasciarlo partire quest’estate per non perderlo a zero.