Penalizzazione e ricorso, ha vinto la Juve: la nuova classifica

Ricorso Juventus e penalizzazione revocata, arriva l’annuncio che fa chiarezza e stravolge nuovamente la classifica di Serie A.

Quella odierna si è rivelata fin qui come una delle giornate più importanti del recente passato, da un punto di vista sportivo quanto giudiziario. Dopo le tante discussioni e polemiche nate nel corso dei recenti mesi per la penalizzazione della Juventus e le indagini legata alla questione plusvalenze, si è finalmente tenuta la riunione del Collegio di Garanzia del Coni, chiamato e atteso dal dover ponderare la sentenza circa la detrazione dei quindici punti in classifica alla squadra di Allegri, autentica e cruciale discriminante per il cammino in campionato anche delle competitors dei bianconeri.

Penalizzazione Juventus
Juventus (Lapresse) – asromalive.it

Come evidenziato dallo stesso Mourinho post Torino-Roma, con una battuta velatamente critica e sorniona, infatti, la posizione della Juventus ovviamente va a toccare anche il cammino della compagine capitolina, attualmente al terzo posto, a cinque punti di distanza dalla Lazio di Sarri e in pienissima corsa per strappare una qualificazione in Champions per il prossimo anno. In base alla decisione sulla revoca (o conferma) della penalizzazione inflitta, potrebbe passare anche il futuro cammino della squadra di Mourinho, oltre che della Lazio e delle due milanesi.

Penalizzazione Juventus, restituzione dei punti e annuncio in diretta: “Nuovi processi possibili”

La sottrazione di quindici punti ha certamente permesso di registrare una vacuità nella regione di classifica europea, senza però per questo lasciare serene le potenziali avversarie della Vecchia Signora per strappare uno dei tre pass rimasti alle spalle del Napoli.

Penalizzazione Juventus
Andrea Agnelli (Lapresse) – asromalive.it

Nelle prime ore del pomeriggio, come raccontatovi, è stata ponderata la prima decisione ufficiale circa la revoca della chiusura della curva bianconera per la prossima gara casalinga, in programma contro gli uomini di Spalletti, domenica 23 aprile.

Nelle prossime ore, poi, arriverà anche l’attesissimo responso relativo alla detrazione di punti di cui detto sopra e circa la quale si è così espresso Marco Giordano ai microfoni di Tv Play di Calciomercato.it.L’indiscrezione forte è che l’orientamento è di restituire i quindici punti alla Juventus, poi ci sarà la possibilità di nuovi processi, ricorsi e altro, ma ad oggi è questo. Domani mattina ci sarà questo dispositivo e l’orientamento che mi stanno dando è legato alla restituzione di tutti i punti alla Juventus“.

Se così fosse, la Juventus si proietterebbe nuovamente a quota 59 punti, piazzandosi dietro alla Lazio e davanti alla Roma, rispettivamente a ferme a 61 e 56 punti.