Dalla Juventus alla Roma: colpo di scena Allegri

Dalla Juventus alla Roma, colpo di scena per il futuro della panchina giallorossa dopo il possibile addio di Mourinho

Non siamo neanche arrivati a metà della stagione in corso, eppure per molte società è già tempo di pensare al futuro. Una di queste è proprio la Roma, per la quale si prospetta un addio alla fine di questo campionato con José Mourinho, per via della scadenza di un contratto non ancora rinnovato e per il quale non è stata intavolata ancora nessuna trattativa.

Dalla Juventus alla Roma: colpo di scena Allegri
Massimiliano Allegri (Ansafoto) – Asromalive.it

Sul futuro dello Special One arrivano notizie contrastanti. Si parla spesso della possibilità che alla fine la famiglia Friedkin possa prolungare il suo contratto, tuttavia i soldi arabi potrebbero far cambiare idea al portoghese, che ha già ammesso la voglia di allenare in Saudi Pro League.

Tuttavia, a causa dell’imminente ritorno di Antonio Conte anche altri club potrebbero pensare ad un cambio in panchina. Tra questi c’è anche la Juventus, che potrebbe decidere di prendere una decisione drastica su Max Allegri scatenare un effetto domino che vedrebbe coinvolti anche i giallorossi ed il tecnico bianconero.

Dalla Juventus alla Roma: bomba su Allegri

Antonio Conte dunque vuole tornare ad allenare, ed ha espresso più volte la sua voglia di tornare a farlo in Italia. Su di lui ci sarebbe l’interesse di diversi club di A, tra i quali c’è anche la Roma, che sta ragionando sul possibile futuro di Mourinho nella capitale.

Nel caso in cui la famiglia Friedkin non fosse soddisfatta il contratto dello Special One non verrebbe rinnovato, e questo porrebbe l’obbligo alla società di cercare un’alternativa che sia ai livelli del portoghese. Conte è probabilmente il favorito sia per i tifosi che per il club, tuttavia la concorrenza della Juventus potrebbe costringere la Roma a rivedere i suoi piani.

Di recente c’è stato anche un incontro tra il tecnico ex Inter ed un dirigente della Juventus alla Continassa, che testimonia la voglia dei bianconeri di riportare Conte a Torino. Attualmente sulla panchina Juventina siede Max Allegri, con un contratto in scadenza nel 2025 ed un momentaneo secondo posto in Serie A, a soli due punti dall’Inter, che secondo Ivan Zazzaroni non avrebbe affatto gradito questo incontro, e che starebbe ragionando sulla sua permanenza a Torino:

Massimiliano Allegri (Ansafoto) – Asromalive.it

“L’incontro tra Calvo e Conte alla Vinovo non è stato gradito da qualcuno alla Continassa, ma alla Juventus c’è voglia di fare casino. Massimiliano Allegri vuole lasciare a fine stagione”. Attualmente Allegri percepisce circa 7 milioni di euro a stagione, lo stesso compenso di Mourinho. In caso di addio dunque la Roma potrebbe avere dunque un’opzione in più per il futuro.

Impostazioni privacy