Esonero Mourinho, c’è subito De Rossi per la Roma

A sorpresa è arrivato l’annuncio ufficiale sull’esonero dello Special One, al suo posto tra i favoriti c’è il nome dell’ex giallorosso

Come un fulmine a ciel sereno, anche se in questo caso di sereno c’era ben poco, è arrivata la decisione ufficiale sul futuro di Mourinho nella capitale. I Friedkin ci hanno abituati a mosse a sorpresa, come quando decisero di esonerare Fonseca e prendere lo Special One senza che nessuno riuscisse a prevedere le loro mosse.

José Mourinho (Ansafoto) – Asromalive.it

Ancora una volta la proprietà americana ha stupito tutti, annunciando sui propri canali social la fine del rapporto lavorativo con il portoghese. I recenti risultati hanno posto molti dubbi sulla qualità del lavoro svolto, ma nonostante questo lo zoccolo duro del tifo romanista, ovvero la Curva Sud, si è sempre schierata a suo favore, difendendolo a spada tratta con cori e striscioni.

Adesso però non c’è più tempo per pensare a Mourinho, c’è una stagione da salvare, ma soprattutto un posto Champions da conquistare, questi saranno gli obbiettivi di chi erediterà il suo posto, e tra i nomi dei possibili sostituti spunta quello dmi una vecchia conoscenza giallorossa.

Esonero Mourinho, ecco il nome del possibile sostituto

Non è bastato a Mourinho quanto di buono fatto in Europa in questi anni. Il fatto di non esser mai riuscito ad arrivare a ridosso del quarto posto, conquistando al massimo un sesto posto lo scorso anno, ma solo grazie alla penalità inflitta alla Juventus, ha alimentato i dubbi sul portoghese, portando poi alla decisione della società.

Il nono posto in campionato è stato un campanello d’allarme sufficiente per i Friedkin, che ora dovranno però essere abili nel trovare un sostituto all’altezza. Intorno alla Roma ruotano diversi nomi che potrebbero raccogliere la sua eredità, uno in particolare sembrerebbe essere davvero vicino, e potrebbe portare nella capitale una ventata d’entusiasmo.

Daniele De Rossi (Ansafoto) – Asromalive.it

Stiamo parlando di Daniele De Rossi che secondo quanto le ultime indiscrezioni sarebbe il favorito per essere il prossimo manager dei giallorossi. L’ex numero sedici potrebbe arrivare dopo la fallimentare esperienza alla Spal, durante la quale è stato anche esonerato a causa degli scarsi risultati ottenuti. Sarà lui il nome giusto per risollevare le sorti della Roma in campionato? Ma soprattutto, i Friedkin cosa avranno in mente per la prossima stagione?

Impostazioni privacy