Non solo De Rossi, doppio contatto in panchina: “Mourinho già lo sapeva”

Dopo l’esonero ufficiale di José Murinho emergono nuovi retroscena sulle manovre della Roma in panchina. Oltre all’ingaggio di De Rossi c’è stato un doppio contatto.

L’esonero di José Mourinho, comunicato ieri mattina ufficialmente alla Roma, ha sorpreso la piazza giallorossa. Dopo l’addio in anticipo al tecnico portoghese è stato ufficializzato l’ingaggio per sei mesi di Daniele De Rossi. L’ex Capitano proverà a risollevare il morale della squadra giallorossa, a terra dopo le recenti partite negative, e rimettere in corsa la Roma per agganciare il quarto posto in campionato. Oltre alla firma della Bandiera romanista emergono due contatti tra la società e nuove guide tecniche, di cui Mourinho era già a conoscenza.

Non solo De Rossi, doppio contatto in panchina: "Mourinho già lo sapeva"
José Mourinho (LaPresse) – asromalive.it

È stata una giornata bollente quella di ieri in casa Roma. L’avvicendamento in panchina tra José Mourinho e Daniele De Rossi ha scosso la piazza romanista. L’addio in anticipo al tecnico portoghese, deciso da Dan Friedkin, rappresenta un nuovo colpo di scena della proprietà a stelle e strisce. Ed oltre all’ingaggio dell’ex Capitano ci sono stati almeno altri due contatti in panchina per raccogliere l’eredità dell’ormai ex tecnico portoghese. Lo Special One sul tema dichiarò: “Non posso credere che i Friedkin stiano cercando un altro allenatore alle mie spalle. “

Erede Mourinho, contatti svelati: conosceva le piste Thiago Motta e Xabi Alonso

Non è di questo avviso il Corriere dello Sport, che smonta la versione fornita pubblicamente da José Mourinho. Secondo il quotidiano sportivo il tecnico lusitano era a conoscenza di due piste per raccogliere la sua eredità. A pochi mesi dalla scadenza di contratto del portoghese infatti, la presidenza Friedkin avrebbe avuto già contatti con tecnici più giovani.

Non solo De Rossi, doppio contatto in panchina: "Mourinho già lo sapeva"
Xabi Alonso (LaPresse) – asromalive.it

Secondo il quotidiano Mourinho sapeva delle piste che portano a guardare a Xabi Alonso e Thiago Motta. Il primo sta continuando a stupire sulla panchina del Bayer Leverkusen, ed è capolista in Bundesliga. Il secondo si è messo in vetrina con il Bologna, nelle ultime uscite flessione ma ancora avanti ai giallorossi in classifica in Serie A. Prima dell’ingaggio di Daniele De Rossi, che ha firmato fino a giugno, Friedkin avrebbe quindi allacciato i contatti con i due allenatori in vetrina in Europa, e sul quale l’eventuale concorrenza non manca.

Impostazioni privacy