Mourinho e Dybala di nuovo insieme: la Roma non crede ai suoi occhi

Roma, l’intreccio chiama in causa non solo José Mourinho ma anche Paulo Dybala. L’argentino potrebbe riabbracciare lo Special One in un altro club.

La notizia dell’esonero di José Mourinho ha sicuramente rappresentato un punto di non ritorno per la stagione della Roma. La scelta di puntare su Daniele De Rossi una decisione che potrebbe segnare un’era. Le strade di Mou e quelle dei giallorossi, però, potrebbero nuovamente incrociarsi in sede di calciomercato.

Mourinho e Dybala di nuovo insieme: la Roma non crede ai suoi occhi
Mourinho (LaPresse) – Asromalive.it

Sebbene non abbia ancora sciolto le riserve sul suo futuro, il tecnico portoghese continua ad essere nel mirino dell’Al Shabab. Dopo aver incassato il rifiuto dello Special One, la compagine saudita potrebbe immediatamente ritornare alla carica. Il tecnico portoghese, del resto, è finito al centro di un intreccio molto più complesso. Accostato soprattutto al Napoli, l’ex allenatore della Roma ha preferito glissare quando è stat chiamato ad esporsi sul suo futuro. Per Mou, infatti, si profila un periodo di riflessione. L’Arabia continua a strizzargli l’occhio e un giorno, parole sue, scioglierà le riserve e vi approderà. Resta solo da capire quale possa essere la data da cerchiare in rosso.

Dall’Inghilterra: Mourinho e Dybala in Arabia, arriva la richiesta dello Special One

In tutto questo la Roma osserva. Non solo per il contratto ancora in essere con l’allenatore portoghese in scadenza quest’estate ma anche per un altro motivo. Secondo quanto riferito da Tribal Football, infatti, nel caso in cui Mourinho accettasse la corte di uno dei club sauditi che in passato ha provato a lusingarlo, non è da escludere che il portoghese possa chiedere alla sua futura dirigenza un mercato di un certo tipo.

Mourinho e Dybala di nuovo insieme: la Roma non crede ai suoi occhi
Mourinho e Dybala (LaPresse) – Asromalive.it

A quel punto, almeno in linea teorica, Mourinho potrebbe chiedere al suo nuovo club di fare uno sforzo per portare Dybala in Arabia. Scaduta il 15 gennaio, la clausola di 13 milioni di euro inserita nel contratto della Joya si riattiverà in estate. In attesa di conoscere il nuovo DS con il quale affrontare la questione rinnovo, l’attaccante argentino si è messo subito a disposizione di Daniele De Rossi. Chissà, però, cosa potrebbe succedere se a chiamarlo fosse proprio José Mourinho, il tecnico che di fatto contribuì in maniera determinante al suo acquisto soltanto un anno e mezzo fa. Chiaramente si tratta solo di una suggestione e nulla più. Mourinho non ha ancora trovato una nuova panchina e Dybala è concentrato sul prosieguo della stagione in giallorosso. Se ne potrebbe riparlare, però, in estate. L’intreccio Mourinho-Dybala-Arabia ritorna ad accendersi improvvisamente. Roma avvisata.

Impostazioni privacy