Ribaltone Mourinho, firma e annuncio UFFICIALE

Dopo l’addio alla Roma ci si chiede quale possa essere il futuro di José Mourinho, per il quale però le brutte notizie sembrano non finire mai

Il divorzio tra José Mourinho e la Roma ha dato una netta scossa all’ambiente romanista, sia sul campo che fuori. Con il portoghese i giallorossi avevano perso terreno in campionato, ritrovandosi addirittura ad occupare la nona posizione nella classifica di Serie A, un risultato inammissibile per la famiglia Friedkin, che si è vista costretta a prendere la decisione di sollevare il tecnico dall’incarico.

José Mourinho (Ansafoto) – Asromalive.it

La scelta del sostituto è ricaduta su un uomo che conosce alla perfezione l’ambiente romanista, ovvero Daniele De Rossi, uno dei pochi in grado di poter ricompattare ambiente e spogliatoio per cercare di riuscire a perseguire gli obbiettivi fissati a inizio stagione.

José Mourinho non ha preso molto bene la decisione dei Friedkin, come dimostrano gli indizi lasciati sui social, dove lo Special One ha smesso di seguire i profili della Roma e dei suoi calciatori. Nonostante questo per lui è già arrivato il tempo di pensare al futuro, ma anche su questo fronte non arrivano buone notizie per l’ex allenatore giallorosso.

Futuro Mourinho, l’annuncio ufficiale del club

Sono in molti a chiedersi quale potrà essere il futuro di José Mourinho dopo l’addio alla capitale. Sin da quando sedeva sulla panchina della Roma il suo nome continuava ad essere accostato a diversi top club europei, tra i quali figurava anche il Real Madrid, incerto circa la situazione legata a Carlo Ancelotti, che fino a pochi mesi fa sembrava ad un passo dal diventare il nuovo allenatore del Brasile.

A distanza di poco tempo la situazione è decisamente cambiata, con il tecnico italiano che ha rinnovato il suo contratto con le Merengues, e allo stesso tempo il nome dello Special One sembra non attirare più così tanta attenzione.

Parlando del suo futuro lo stesso Mourinho ha confermato la volontà di allenare in Arabia in futuro, seppur non specificando quanto prossimo possa essere il futuro da lui annunciato. Con l’addio alla capitale si pensava che il portoghese partisse alla volta della Saudi Pro League, soprattutto visto l’interesse dell’Al Shabab, ma così non è stato.

Ribaltone Mourinho, firma e annuncio UFFICIALE
José Mourinho (Ansafoto) – Asromalive.it

Secondo quanto riportato dal club saudita sui propri canali ufficiali infatti la scelta del nuovo allenatore è ricaduta su Vitor Pereira, ex Flamengo e Corinthians, che subentra all’olandese Marcel Keizer.

Impostazioni privacy