Fiato sospeso Roma: accordo trovato, è corsa contro il tempo

Il mistero si infittisce e potrebbe regalare nuovi colpi di scena nel corso dei prossimi giorni. Non è escluso un vero e proprio ribaltone. I dettagli.

Dopo i buoni segnali lanciati contro Hellas Verona e Salernitana, la Roma ha sfoderato probabilmente la miglior prestazione stagione contro il Cagliari. Il poker rifilato alla compagine di Ranieri non ha lasciato spazio a repliche. Oltre ai risultati sul campo, però, a tenere banco in casa giallorossa sono anche le vicende legate al mercato.

Fiato sospeso Roma: accordo trovato, è corsa contro il tempo
Daniele De Rossi (LaPresse) – Asromalive.it

Nonostante la sessione di contrattazioni in Italia si è chiusa qualche giorno fa, c’è ancora tempo per piazzare qualche calciatore in uscita. Uno spartiacque importante, sotto questo punto di vista, potrebbe essere rappresentato dalle velleità dei club turchi. Non è un caso, infatti, che il Besiktas abbia da tempo messo gli occhi su Renato Sanches per il quale potrebbe affondare il colpo nel corso delle prossime ore. Dopo un inseguimento che dura ormai da qualche settimana, infatti, il club bianconero avrebbe raggiunto un accordo con il Psg per il prestito del calciatore fino a fine stagione.

Calciomercato Roma, sprint del Besiktas per Renato Sanches: manca il sì del calciatore

Stando a quanto riferito da Sports Zone, infatti, il Besiktas avrebbe strappato l’apertura totale del club francese (garantendo a Renato Sanches lo stesso ingaggio che l’ex Benfica percepisce alla Roma) e sarebbe pronto ad accelerare i tempi per trovare l’accordo anche con i giallorossi.

Fiato sospeso Roma: accordo trovato, è corsa contro il tempo
Renato Sanches (LaPresse) – Asromalive.it

Nonostante gli ultimi segnali lanciati da De Rossi, il club capitolino sarebbe tutt’altro che restio all’ipotesi di interrompere il prestito suggellato in estate con il Psg. Al momento, però, il più grande ostacolo è rappresentato dallo stesso Renato Sanches. Secondo la medesima fonte, infatti, il centrocampista portoghese preferirebbe prolungare la sua esperienza nella Capitale fino a giugno per provare a ritagliarsi nuovi spazi sotto la gestione De Rossi. Ricordiamo che il calciomercato in Turchia chiude il 9 febbraio. Staremo a vedere cosa succederà.

Impostazioni privacy