Dalla Roma al Manchester United: affare fulmineo, inizia un nuovo ciclo

Nonostante la sessione di calciomercato non sia ancora cominciata, sono ancora molti gli spifferi che potrebbero orientare le prossime mosse in un senso o nell’altro.

Chiusa una campagna acquisti che ha visto la Roma recitare un ruolo da assoluta protagonista soprattutto nelle ultime settimane, la compagine giallorossa è concentrata solo ed unicamente al prosieguo della stagione. Dietro la scrivania, però, si preannunciano giorni molto caldi.

Dalla Roma al Manchester United: affare fulmineo, inizia un nuovo ciclo
Esultanza United (LaPresse) – Asromalive.it

Alcuni giorni prima dell’ufficialità dell’esonero di Mourinho, infatti, Tiago Pinto aveva annunciato il suo addio alla Roma. Lasciata Trigoria il 3 febbraio, l’ex general manager dei capitolini ha cominciato a guardarsi intorno alla ricerca di possibili soluzioni in ottica futura. Sondato da alcuni club già nelle scorse settimane, il dirigente portoghese non ha nascosto la sua ambizione di approdare, un giorno, in Premier League. Campionato stimolante anche da un punto di vista manageriale per le grandi risorse economiche a disposizione dei club, proprio il campionato d’Oltremanica potrebbe essere la prossima destinazione di Tiago Pinto.

Tiago Pinto in Premier League: lo United è pronto a far saltare il banco

Intervenuto nel corso della diretta YouTube del canale Mufc MPB, infatti, il giornalista britannico Ben Jacobs ha spiegato come Tiago Pinto rappresenti una papabile opzione per il Manchester United. Dopo aver effettuato dei sondaggi esplorativi per capire la fattibilità dell’operazione, non è escluso che i Red Devils possano affondare il colpo nelle prossime settimane per chiudere definitivamente la trattativa con l’ex GM della Roma.

Nonostante la sessione di calciomercato non sia ancora cominciata, sono ancora molti gli spifferi che potrebbero orientare le prossime mosse in un senso o nell'altro.
Tiago Pinto (LaPresse) – Asromalive.it

Chiaramente Pinto non rappresenta l’unico profilo finito nel dossier della nuova proprietà alla guida della United. La disponibilità ad aprire un nuovo ciclo con una personalità in grado di imprimere una svolta di un certo tipo ad un progetto che finora ha faticato a decollare, però, non può essere sottovalutata. La traccia, dunque, è da monitorare con estrema attenzione. Dopo l’addio alla chiaroscurale esperienza nella Capitale, per Tiago Pinto potrebbero improvvisamente aprirsi le porte del Manchester United. Staremo a vedere se e in che modo questo tipo di indiscrezione possa avere risvolti concreti.

Impostazioni privacy