Svilar in Premier, la Roma ha già risposto: nuovo portiere in Serie A

Svilar in Premier League, offerta super e doppio erede in Serie A: la Roma ha già dato la sua risposta.

Uno dei nomi più chiacchierati di questi ultimi giorni è certamente quello di Mile Svilar, alla luce della grande prestazione contro il Feyenoord, decisiva ai fini dell’ormai canonica eliminazione degli uomini di Slot e il consequenziale accesso della squadra di De Rossi agli ottavi di finale di Europa League. Se fino alla scorsa settimana, infatti, le attenzioni principali erano state rivolte a Dean Huijsen, la già non passata inosservata scalata dell’estremo difensore serbo ha rappresentato il topic principale, per una svariata serie di ragioni, da giovedì sera.

Calciomercato Roma
Mile Svilar (Lapresse) – asromalive.it

Tra le varie, ovviamente, si segnala quella relativa ad una serie di prestazioni che hanno permesso di registrare maggiore sicurezza e tranquillità tra le fila dei tifosi, ormai scontenti del rendimento del saggio ma sovente distratto Rui Patricio. Arrivato nella Capitale poche settimane dopo l’approdo di Mourinho, il portoghese non ha saputo più dare le garanzie di un tempo-

Non a caso, età avanzata e scadenza contrattuale fissata a giugno hanno ormai lasciato intendere come l’ex Wolves sia destinato a lasciare la Capitale fra pochi mesi, al termine di un’esperienza finora contraddistinta dalla vittoria di Tirana, sede, forse, della sua migliore prestazione in questi due anni e mezzo in giallorosso.

Sondaggio per Svilar e doppio erede Rui Patricio: in pole resta Meret

Ciò che è certo, comunque, è che la questione portiere sarà una di quelle in grado di attirare le maggiori attenzioni nel corso del prossimo calciomercato, quando ai piani alti di Trigoria bisognerà ponderare un’attenta ed equilibrata gestione del budget per plasmare in numerose regioni di campo una squadra con palesi margini di miglioramento.

Calciomercato Roma
Mile Svilar (Lapresse) – asromalive.it

Tornando a Svilar, le recenti prestazioni e la salita della gerarchia ai danni di Rui Patricio non possono essere ignorate, soprattutto dopo la profondità di un amore scoccato definitivamente nei suoi confronti dopo la doppia parata ai calci di rigore giovedì sera, convincendo definitivamente una piazza che già con Mourinho anelava ad uno schieramento del serbo con maggiore continuità.

Al netto di quanto detto, però, la Roma resterebbe comunque altamente vigile sul mercato dei portieri, come ricorda anche il giornalista Daniele Longo, a detta del quale Friedkin e adepti non avrebbero perso la consapevolezza di dover trovare un forte erede di Rui Patricio. In pole position, prima della pista Falcone, si segnala Meret del Napoli, mentre su Svilar va segnalato il sondaggio esplorativo dell’Everton. La posizione capitolina, anche da questo punto di vista, è stata chiara, con un possibile via libera per la cessione solo al fronte di un’offerta importantissima.

Impostazioni privacy