Visite mediche e addio Roma: già fissata la data

Visite mediche e addio Roma, già fissata la data dei nuovi controlli. Difficile (quasi impossibile) vederlo in campo contro i giallorossi 

Giorni intensi i prossimi per la Roma. Perché dopo la gara contro il Monza in programma sabato pomeriggio, la formazione di De Rossi sarà impegnata contro il Brighton in Europa League. Un doppio confronto nello spazio di una settimana con, in mezzo, anche la gara contro la Fiorentina. Insomma, le prossime settimane saranno dure.

Visite mediche e addio Roma: già fissata la data
Daniele De Rossi (Lapresse) – Asromalive.it

Ma i giallorossi non possono mollare: la classifica lì davanti è corta e ci sono molte squadre che hanno come ambizione quella di un posto nella prossima Champions League. Tra queste c’è anche la squadra di Italiano, che battendo la Lazio si è rilanciata in maniera importante in classifica. E che potrebbe, stando a quanto scritto da Firenzeviola.it, recuperare un elemento importante proprio alla vigilia del match contro i giallorossi del prossimo 10 marzo. Certo, appare difficilissimo. La realtà dice che è quasi impossibile vederlo contro i giallorossi in campo nel match di Serie A.

Visite per Kouame, la Roma è un miraggio

Christian Kouame, che si era beccato la malaria in Coppa d’Africa, è guarito dall’infezione e lunedì scorso era presente sule tribune del Franchi per seguire da vicino i compagni contro la squadra di Sarri. Non è pronto ancora per tornare in campo, anche perché, si legge, la prossima settimana dovrà sottoporsi a delle visite mediche per riavere il certificato di idoneità.

Visite mediche e addio Roma: già fissata la data
Kouame (Lapresse) – Asromalive.it

Questi controlli si dovrebbero svolgere tra il 6 e l’8 marzo, quindi a pochi giorni dalla sfida contro la Roma. Troppo poco tempo quindi per cercare di rimettersi in forma per il match contro la truppa di Daniele De Rossi. Difficilissimo quindi, ma non del tutto impossibile. Insomma, per i toscani, potrebbe esserci sì un recupero fondamentale, ma per gli impegni futuri e non quelli proprio imminenti.

Impostazioni privacy