Salta la reunion con De Rossi: doppio rifiuto

Salta la reunion con De Rossi: i due ex campioni del Mondo hanno rifiutato. Società nel caos più totale

Caos totale, perché nessuno a quanto pare, e almeno per il momento, sembra avere intenzione di sedersi su quella panchina. L’avventura di Bigica, che ha preso il posto di Dionisi al Sassuolo, dopo la legnata di ieri contro il Napoli sembra essere già finita. Sì, perché l’amministratore delegato dei neroverdi, Carnevali, avrebbe ricevuto due risposte negative.

Salta la reunion con De Rossi: doppio rifiuto
Daniele De Rossi (Lapresse) – Asromalive.it

Ma facciamo prima un quadro: il tecnico che si è seduto ieri in panchina contro i campioni d’Italia aveva come banco di prova proprio il match di recupero. Andato malissimo, con un Sassuolo che nonostante sia passato in vantaggio in maniera anche abbastanza causale è stato asfaltato dagli azzurri. Da qui la necessità di cambiare immediatamente perché gli emiliani rischiano seriamente la retrocessione. Ma gli approcci sono falliti.

Gattuso e Grosso: no al Sassuolo

Secondo le informazioni che sono state riportate da Michele Criscitiello infatti, né Gennaro Gattuso né Fabio Grosso, che hanno chiuso in anticipo la loro esperienza in Francia rispettivamente al Marsiglia e al Lione, avrebbero accettato la proposta di Carnevali, non convinti da quello che è il valore tecnico della squadra che adesso si trova in zone assai agitate della classifica e con una decisione da prendere nel minore tempo possibile. Insomma, caos totale, anche perché gli innesti della scorsa estate non sono stati all’altezza delle cessioni.

Salta la reunion con De Rossi: doppio rifiuto
Gattuso (Lapresse) – Asromalive.it

Eppure il Sassuolo all’inizio dell’anno aveva battuto prima la Juve in casa e poi la settimana successiva era andato a superare l’Inter a San Siro, infliggendo alla formazione allenata da Simone Inzaghi l’unica sconfitta in campionato. Sembrava l’inizio di un’altra annata entusiasmante, poi i risultati e le prestazioni sono precipitate. E adesso si rischia la Serie B, soprattutto per quel caso che regna in questo momento. Una situazione da tenere in costante monitoraggio. Niente reunion con De Rossi in poche parole, niente incontro tra ex campioni del Mondo.

Impostazioni privacy