Europei e firma saltata, UFFICIALE: piede fratturato

Europei e firma saltata, adesso è UFFICIALE: l’infortunio di ieri sera è più grave del previsto e non permette al giocatore di essere convocato da Spalletti. Una situazione che si ripete a distanza di tre anni 

Un fulmine a ciel sereno si abbatte su Luciano Spalletti. Questa mattina il commissario tecnico della Nazionale aveva spiegato a margine di un evento organizzato dalla Figc di avere una lista di convocati pronta per il 70-80%, ma adesso i suoi piani dovrà rivederli.

Europei e firma saltata, UFFICIALE: piede fratturato
Zaniolo e Chiesa (Lapresse) – Asromalive.it

Sì, perché quei nomi quasi sicuramente comprendevano anche Nicolò Zaniolo. L’ex Roma, adesso in Inghilterra, all’Aston Villa, ha subito un infortunio. Le impressioni sono sembrate comunque, sin da subito, non positive, e dopo gli esami ai quali si è sottoposto oggi non ci sono possibilità che lo stesso possa andare gli Europei.

Zaniolo salta gli Europei, microfrattura al piede

Una microfrattura al piede, non gravissima, ma che lo mette ko per il prossimo Europeo. Non c’è il tempo per recuperare in vista della rassegna iridata in programma in Germania a giugno, con la Nazionale che alla fine di questo mese andrà in ritiro, immediatamente dopo l’ultimo fischio del campionato. Zaniolo assai sfortunato, visto che anche nel 2021 aveva saltato l’Europeo per la lesione del legamento crociato.

Europei e firma saltata, UFFICIALE: piede fratturato
Zaniolo (Lapresse) – Asromalive.it

Nicolò quindi rimarrà a guardare anche la prossima estate e, dopo questo infortunio, si riducono anche le speranze di un suo passaggio ad un altro club nei prossimi mesi. Sì, perché si era parlato anche dell’Atletico Madrid come possibile squadra del futuro, ma questo stop blocca tutto. Ricordiamo infine che la Roma, in caso di cessione superiore a quello che il Galatasaray ha versato nelle casse giallorosse.

Impostazioni privacy