Accordo a un passo per Chiesa: firma prima degli Europei

Il futuro di Federico Chiesa chiama in causa anche le possibili mosse della Roma. La reazione della Juventus non si è fatta attendere

Uno dei nomi più chiacchierati in questo finale di stagione al cardiopalma per diverse squadre italiane è sicuramente quello di Federico Chiesa. Oltre a quanto fatto vedere sul campo, l’attaccante esterno della Juventus continua a far parlare di sé anche in sede di calciomercato.

Accordo a un passo per Chiesa: firma prima degli Europei
Chiesa (LaPresse) – Asromalive.it

Legato alla “Vecchia Signora” da un contratto in scadenza nel 2025 che non è stato ancora rinnovato, il figlio d’arte è un profilo che piace e non poco alla Roma. Alla ricerca di calciatori abili a saltare l’uomo e in grado di creare costantemente superiorità numerica, i giallorossi (e De Rossi in persona) hanno lanciato segnali di apprezzamento all’indirizzo del funambolico jolly della “Vecchia Signora”. Dopo l’esonero di Max Allegri, però, le chances che le strade della Juventus e quelle di Chiesa – almeno nel breve periodo – si separino non sembrano essere molto alte.

Calciomercato Juventus, forcing per Chiesa: pronto il rinnovo, Roma tagliata fuori

L’ultima indiscrezione lanciata da Rudy Galetti si inserisce proprio in questo filone. Secondo quanto riferito, la Juventus sarebbe ormai in fase avanzata nella trattativa per il rinnovo di Federico Chiesa. Dopo i contatti iniziati diversi mesi fa, le parti sarebbero sempre più vicine a trovare l’intesa definitiva.

Secondo Galetti, infatti, l’obiettivo è quello di trovare la quadra definitiva prima dell’inizio di Euro 2024, suggellando definitivamente un accordo che dovrebbe portare Chiesa ad allungare di un anno la scadenza del suo contratto con la Juventus. Parallelamente, intanto, Giuntoli lavora intensamente anche sul fronte Vlahovic. Anche con l’entourage del serbo sono in programma degli incontri per trovare un punto d’unione.

Ad ogni modo, con Chiesa sempre più vicino al rinnovo fino al 2026 con la Juventus, è chiaro che per la Roma diventerebbe molto più complicato riuscire a convincere l’esterno italiano. Lo stesso Chiesa si appresta dunque a diventare uno dei tasselli più importanti del nuovo scacchiere tattico di Thiago Motta, ormai sempre più vicino a raccogliere l’eredità di Max Allegri.

Impostazioni privacy