Il Diavolo veste Dybala: clausola attivata

Calciomercato Roma, il Diavolo veste Dybala: il calciatore della Roma ancora non conosce quello che sarà il suo futuro. Ecco la situazione in giro per l’Europa

Il futuro di Dybala è tutto da scrivere. Sì, perché quella clausola rescissoria esercitabile fino alla fine del prossimo mese di luglio fa venire l’acquolina in bocca a moltissimi club europei.

Il Diavolo veste Dybala: clausola attivata
Paulo Dybala (Lapresse) – Asromalive.it

Dodici milioni di euro, per un giocatore capace di fare la differenza, diciamolo chiaro, sono pochissimi. Certo, la Roma con un ritocco del contratto la potrebbe anche abbattere, però c’è da capire anche quella che sarà la volontà del giocatore. Molti, nel corso di quest’ultimo periodo, hanno parlato di una possibile permanenza anche legata alla qualificazione alla prossima Champions League. Vedremo quello che succederà nel corso delle prossime settimane, ovviamente, ma in tutto questo dalla Spagna parlando di almeno 4 club interessati alle prestazioni della Joya, e pronte a fare davvero sul serio per prendere l’argentino.

Calciomercato Roma, in 4 su Dybala

Una squadra della Liga e tre della Premier League. Senza dimenticare nemmeno che si è parlato pure dell’Atletico Madrid che stavolta, fichajes.net, non inserisce in questa piccola lista. In Spagna a quanto pare c’è l’interesse del Barcellona, che come sappiamo quando in giro ci sono dei giocatori tecnici cerca sempre il colpo grosso. Mentre trasferendoci al di là della Manica la situazione è questa.

Il Diavolo veste Dybala: clausola attivata
Arteta, tecnico dell’Arsenal (Lapresse) – Asromalive.it

Manchester United, Chelsea e Arsenal, infatti, potrebbero tentare un assalto. Ma se la voglia di Dybala sarà quella di giocare la Champions League, allora in questo caso solamente i Gunners di Arteta, che hanno chiuso al secondo posto, potrebbero dare questa possibilità al giocatore argentino. Insomma, quattro big pronte quasi a fare follie, anche se di follie non possiamo parlare visto il costo irrisorio. Ma Dybala, dal proprio canto, sta bene a Roma e lo ha sempre detto. Quindi poi sarà la sua volontà a fare la differenza.

Impostazioni privacy