Con Tiago Motta alla Juventus: firma fino al 2028

Colpo Champions per la Juventus: i bianconeri sono vicinissimi al primo innesto della stagione. Secondo le ultime indiscrezioni c’è anche la data della firma

In attesa del comunicato ufficiale che consegnerà la Juventus a Thiago Motta, prescelto da Giuntoli come erede di Massimiliano Allegri, i bianconeri si stanno muovendo sul mercato per regalare al nuovo tecnico una rosa all’altezza del blasone. Una rosa che possa lottare per il campionato.

Con Tiago Motta alla Juventus: firma fino al 2028
Calafiori e Zirkzee (Lapresse) – Asromalive.it

I nomi che sono usciti fuori negli ultimi mesi sono stati tantissimi, e adesso che c’è la sicurezza, quasi assoluta, di chi sarà il nuovo allenatore allora non è possibile non immaginare che qualcuno che ha conquistato la qualificazione Champions League con gli emiliani non possa realmente fare lo stesso viaggio del proprio tecnico. Insomma, uno tra Zirkzee e Calafiori, la Juventus, lo dovrebbe prendere. Forse tutti e due. Ma adesso ce n’è uno assai più vicino dell’altro.

Colpo Champions per la Juventus: Calafiori prima dell’Europeo

Secondo le informazioni che sono state riportate da Orazio Accomando di Dazn, Giuntoli ormai avrebbe messo in maniera definitiva le mani sull’ex difensore della Roma. Si lavora ad un contratto fino al 30 giugno del 2028, quindi per i prossimi 4 anni. Ma la novità è un’altra: ci sarebbe anche una data per la firma dell’accordo.

Con Tiago Motta alla Juventus: firma fino al 2028
Calafiori (Lapresse) – Asromalive.it

Giuntoli vuole chiudere presto. Addirittura prima dell’inizio del prossimo Europeo in programma a giugno in Germania. Vuole assemblare la squadra nel minor tempo possibile così poi da potersi concentrare su quelle che sono le operazioni che potrebbero presentarsi in corso d’opera e anche alle uscite che, probabilmente, saranno diverse dentro i torinesi. Insomma, una Juventus tutta nuova senza dimenticare nemmeno che potrebbe prendere Di Lorenzo, silurato dal Napoli come ha spiegato il suo procuratore in un’intervista esclusiva a Tvplay.it nella giornata di oggi.

Impostazioni privacy