Triplo addio Inter: Oaktree li vende subito

Triplo addio Inter, Oaktree ha deciso di venderli subito dopo aver rilevato il club da Zhang che non ha pagato il debito. E anche di Lautaro Martinez non si conosce il futuro

Rivoluzione in casa Inter. Anche perché il cambio di proprietà potrebbe portare anche ad un ridimensionamento della rosa che Oaktree metterà a disposizione di Simone Inzaghi. Il tecnico intanto ieri ha avuto un colloquio con chi ha preso le redini di Zhang, che non ha pagato il debito ed è stato costretto a mollare la società.

Triplo addio Inter: Oaktree li vende subito
Lautaro e Arnautovic (Lapresse) – Asromalive.it

In attesa di capire di Lautaro Martinez – che nonostante tutte le belle parole che sono circolate nel corso degli ultimi mesi non ha ancora messo nero su bianco – dalla Spagna parlano di altre situazioni importanti che potrebbero riguardare il club. Sì, si tratta di una rivoluzione. Perché sono tre quelli che potrebbero salutare per cercare di fare cassa. Nonostante, anche in questo caso, quelle che sono state le rassicurazioni sulla stabilità finanziaria del club, qualcuno potrebbe essere ceduto. Non solo i big – anche Barella discuterà l’adeguamento contrattuale – ma soprattutto calciatori che hanno trovato poco spazio in rosa e che potrebbero salutare.

Triplo addio Inter, la situazione

Secondo le informazioni che sono state riportate infatti da todofichajes.net, i nerazzurri un poco di cessioni le potrebbero fare. Partiamo dall’attacco: il primo è Arnautovic, arrivato dal Bologna la scorsa estate, che solamente un anno dopo la firma della sua seconda esperienza in nerazzurro, potrebbe trovare un’altra sistemazione.

Triplo addio Inter: Oaktree li vende subito
Arnautovic (Lapresse) – Asromalive.it

Rimanendo sempre sulla prima linea, il rientro di Correa mette un poco nei guai i nerazzurri: il Marsiglia non ha raggiunto la qualificazione alla prossima Champions League e quindi non riscatterà il giocatore che ha deluso anche le aspettative. Dal Monza, infine, rientrerà Valentin Carboni. Un giovanissimo che Marotta potrebbe decidere di cedere per guadagnare qualche euro da investire sui propri innesti. Due, ad esempio, attendono solamente di essere ufficializzati: Taremi dal Porto e Zielinski dal Napoli dovrebbero firmare, e usiamo il condizionale, il loro contratto con i milanesi. Che, comunque, non stanno di certo vivendo dei momenti semplici. E anche Inzaghi ieri quando ha lasciato il summit non sembrava proprio così felice.

Impostazioni privacy