Addio Roma, alla Juve per 8 milioni: “Alla fine si farà”

Per Daniele De Rossi ed i tifosi della Roma ci sono delle brutte notizie di calciomercato per colpa della Juventus.

Archiviata la stagione 2023/24, la Roma è al lavoro per allestire una squadra competitiva per la prossima annata. Florent Ghisolfi, infatti, si è messo subito all’opera per cercare di rafforzare il gruppo guidato da Daniele De Rossi. 

Cattive notizie per De Rossi
Daniele De Rossi (Ansa Foto) – Asromalive.it

Lo stesso allenatore capitolino, nel corso delle ultime conferenze stampa della stagione appena terminata, ha più volte ribadito che c’è il bisogno di cambiare qualcosa, visto che negli ultimi tre campionati la Roma si è sempre piazzata al sesto posto. Daniele De Rossi, di fatto, vuole giocatori che abbiamo voglia di fare tutto per i colori giallorossi.

Proprio per questo motivo, infatti, si ha la sensazione che in casa Roma ci saranno diversi cambiamenti nella prossima stagione. Il primo riguarderà sicuramente la punta centrale, visto che Romelu Lukaku è tornato al Chelsea per poi essere ceduto a titolo definitivo. Una novità in entrata, invece, potrebbe riguardare Giovanni Di Lorenzo, anche se bisogna registrare delle brutte notizie per lo stesso Daniele De Rossi. 

Calciomercato Roma, Paolo Bargiggia: “Di Lorenzo giocherà l’anno prossimo con la maglia della Juventus”

Paolo Bargiggia, giornalista ed esperto di calciomercato, ha infatti parlato ai microfoni ufficiali di ‘TvPlay’ del futuro del capitano del Napoli: “Cosa posso dire su dove giocherà Di Lorenzo l’anno prossimo? Dico che giocherà con la maglia della Juventus. Vedrete che in qualche modo la trattativa si concretizzerà. Il club bianconero valuta il terzino circa 8 milioni di euro”. 

Juve su Di Lorenzo
Giovanni Di Lorenzo (Ansa Foto) – Asromalive.it

Giovanni Di Lorenzo, dunque, potrebbe ritrovare Cristiano Giuntoli dopo appena un anno. Il terzino, che sarebbe stato chiamato dallo stesso De Rossi per convincerlo a sposare la causa giallorossa, ha infatti espresso la sua volontà di cambiare squadra. Tuttavia, una delle prime richieste di Antonio Conte come tecnico del Napoli è stata proprio quella di trattenere il capitano dello scudetto. Staremo a vedere, quindi, su dove giocherà l’anno prossimo il terzino destro della Nazionale italiana di Luciano Spalletti.

Impostazioni privacy