Cessione bloccata: Roma-Juve, così salta tutto

Cessione bloccata. Il mercato propone affari allettanti dove sembrano esserci le condizioni migliori per chiudere. Ma poi vi può essere l’imprevisto che manda tutto a monte.

E’ ufficiosamente aperta la caccia all’Inter. Ufficialmente la caccia ai nerazzurri partirà il 1°Luglio, ma già da settimane le società stanno affilando le armi per combattere la corazzata di Simone Inzaghi e Beppe Marotta.

De Rossi - Allegri. Cessione bloccata: Roma-Juve, così salta tutto
De Rossi – Allegri. Cessione bloccata: Roma-Juve, così salta tutto (LaPresse) Asromalive.it

Il Napoli di Antonio Conte, la Roma di Daniele De Rossi, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. A seguire poi la Juventus ed il Milan dei non ancora annunciati ufficialmente, Thiago Motta e Paulo Fonseca. Tutte unite dal medesimo obiettivo: interrompere subito il tentativo dei nerazzurri milanesi di imporre il proprio dominio sul campionato italiano.

Compito decisamente non facile. Diverse compagini cambieranno allenatore e daranno quindi avvio ad un nuovo progetto tecnico che avrà bisogno del tempo necessario per avviarsi e viaggiare a regime. Il mercato è lì, pronto ad assistere i progetti delle diverse società. La ricerca del gran colpo a buon prezzo porta i club, quasi inevitabilmente, ad incrociarsi sul mercato.

La Roma di Daniele De Rossi e Florent Ghisolfi sfida apertamente la Juventus di Thiago Motta e Cristiano Giuntoli per un obiettivo che intriga non poco entrambe le società. Di chi si tratta?

I conti senza l’oste

Obiettivo comune che mette Roma e Juventus l’una di fronte all’altra. Un nome che circola da un po’ nelle non tanto segrete stanze di Trigoria e della Continassa.

Edon Zhegrova
Edon Zhegrova (LaPresse) Asromalive.it

Edon Zhegrova, classe 1999, attaccante esterno del Lille e della nazionale kosovara, ha conquistato sia Ghisolfi che Giuntoli. In verità la Roma continua a cullare il sogno Federico Chiesa, ma le elevate richieste economiche della Juventus, non meno di 40 milioni di euro per l’esterno azzurro, hanno di fatto ‘raffreddato’ non poco gli entusiasmi giallorossi. Ecco quindi che l’idea Zhegrova spunta quasi naturalmente.

Parallelamente la Juventus, qualora decidesse di privarsi del suo numero sette, ha valutato, come possibile alternativa, proprio il 25enne kosovaro. Sembra, però, che sia la Roma che la Juventus abbiano fatto ‘i conti senza l’oste’. Almeno questo ci fa capire L’Equipe. Il desiderio di Edon Zhegrova di lasciare il Lille al termine di questa stagione sembra sia stato ‘stoppato’ decisamente dal club francese.

Il Lille non ha infatti la minima intenzione di cedere il suo esterno dal momento che l’obiettivo prefissato per la prossima stagione è la qualificazione in Champions League. Inoltre, il club francese sa già che perderà il suo centravanti, Jonathan David nonché Leny Yoro, entrambi con il contratto che scadrà a giugno del 2025. Edon Zhegrova si presenta, pertanto, come un’operazione non facile da portare a compimento.

Ma siamo soltanto all’inizio dell’estate, e del calciomercato.

Impostazioni privacy