La Roma non crede ai suoi occhi: 40 milioni per Abraham

Ecco le ultime sui possibili affari in uscita della Roma di Ghisolfi e De Rossi. Abraham prepara le valigie?

Il mese che precede il calciomercato è da sempre caratterizzato da una serie difficilmente quantificabile di voci e indiscrezioni, le quali circolano a ritmi incessanti tra i corridoi dei centri sportivi più blasonati del vecchio continente. In particolare nel caso della massima lega italiana, l’estate in arrivo si preannuncia a dir poco frizzante, visto il frenetico valzer di panchine e le conseguenti metamorfosi all’interno delle rose. Ogni allenatore ha le proprie esigenze e l’organico a disposizione deve, seppur con dei limiti inevitabili, cucirsi intorno alle velleità tecnico-tattiche del tecnico in questione.

Abraham (Ansafoto) – Asromalive.it

È esattamente ciò che in queste ore sta accadendo nella città eterna, dove un entrante Florent Ghisolfi sta tentando di razionalizzare un calciomercato durante il quale sarà necessario ricostruire sostanzialmente da zero una rosa, per far fronte alle ormai rinomante differenze di approccio calcistico che caratterizzando Daniele De Rossi e José Mourinho.

Adesso, alla luce del rassicurante congelamento dei 40 milioni di euro di plusvalenze da far risultare entro giugno e dei possibili sacrifici da compiere in termini di partenze, il direttore tecnico francese potrebbe ritrovarsi persino con un piacevole potere d’acquisto, in grado di regalare a DDR un paio di colpi di rilievo.

Tammy Abraham corteggiato dalla Premier: la Roma chiede 40 milioni

Insieme a quello difensivo, il reparto che appare più propenso ad un convinto restyling è quello offensivo, dove alcuni addii ormai scontati, si affiancano ad altri sempre più probabili. Lukaku – di ritorno a Londra – e Azmoun – il cui prestito dal Leverkusen non verrà riscattato a 12,5 milioni – sono le due pedine sostanzialmente con un piede già fuori da Trigoria, ma, secondo quanto emerso di recente, pare che la i giallorossi siano pronti a privarsi anche di quella che attualmente appare come il loro unico centravanti.

Difatti, Tammy Abraham, dopo esser rientrato dal grave infortunio che lo aveva confinato in infermeria fino a poche settimane fa, potrebbe essere ceduto dai giallorossi, che spedendolo in Inghilterra si assicurerebbero un generoso bonifico in entrata.

Tammy Abraham (Ansafoto) – Asromalive.it

Secondo quanto riportato da TEAMtalk, pare che Tottenham, West Ham e Aston Villa abbiano manifestato interesse nei confronti del numero 9 giallorosso. Una lista che, in realtà, si compone anche del Bournemouth e del Leicester.

Insomma… il centravanti ventiseienne ha suscitato particolare interesse in UK e, sempre secondo TEAMtalk, sarebbero gli Spurs di Ange Postecoglou e il West Ham di Jules Lopetegui ad aver cerchiato più volte in rosso il nome del talento inglese. La sorprendente concorrenza permetterebbe alla Roma di fissare il prezzo intorno alle 40 milioni di sterline, il che fornirebbe a Ghisolfi un piccolo tesoretto per puntare a dei sostituti di pregio (Jonathan David, Vangelis Pavlidis, Serhou Guirassy e Arnaud Kalimuendo sono solo alcuni dei vari nomi orbitati intorno al pianeta Roma).

Impostazioni privacy