Inter, affare da 14 milioni: ecco la firma

Giungono importanti aggiornamenti in merito alla condizione finanziaria dell’Inter e alle future mosse dei nerazzurri

Dopo aver confezionato una stagione sostanzialmente immacolata, almeno per quanto concerne il campionato, l’Inter di Simone Inzaghi comincia a guardarsi intorno con una certa circospezione, vista la gran quantità di sviluppi e trasferimenti che caratterizzeranno il calciomercato delle proprie rivali.

La realtà è che, al netto di un timido moto d’orgoglio manifestato dalla Juventus ad inizio anno, la corazzata nerazzurra del tecnico piacentino ha letteralmente passeggiato tra le macerie di un serie di big italiane occupate a consumare una stagione di transizione.

Simone Inzaghi (Ansafoto) – Asromalive.it

Adesso però la gran parte delle big italiane è pronta a subire un convinto terremoto, che in alcuni casi è già iniziato prima dell’apertura del calciomercato estivo (vedi ad esempio la Roma di De Rossi, la Juve di Thiago Motta e il Napoli di Antonio Conte).

Nel corso della prossima stagione, dunque, i nerazzurri potrebbero non essere gli unici a portare in campo una proposta di calcistica tanto gradevole allo sguardo quanto efficace e, per tentare di rafforzare il proprio organico, i vertici lombardi dovranno tentare di migliorare una situazione economica tutt’altro che rosea.

L’Inter incassa 14 milioni dal nuovo sponsor

È vero… Inzaghi ha dimostrato di poter letteralmente riportare in vita alcuni calciatori considerati sostanzialmente decaduti (vedi Hakan Çalhanoğlu e Henrikh Mkhitaryan) attraverso la bontà del proprio sistema di gioco, ma appare difficile immaginare un’Inter ancora in cima al campionato se formata da soli parametri zero. Ecco che, dopo la gradita conferma del rinnovo di Nicolò Barella (perla indispensabile per mantenere alto il livello della rosa), giungono da calcioefinanza.it delle notizie in merito agli accordi con gli sponsor.

Barella e Inzaghi (Ansafoto) – Asromalive.it

Parrebbe infatti che i nerazzurri abbiano chiuso un accordo di sponsorizzazione sulla maglia con Batsson.sport, che comparirà sulla divisa nerazzurra a partire dalla prossima stagione. La società nerazzurra avrebbe già incassato in anticipo una parte delle cifre pattuite, che ammonterebbe a 14 milioni di euro. Secondo quanto riportato dal portale, nell’accordo si parla di 30 milioni di euro annui. Per la stagione 24/25 l’Inter ha comunicato che incasserà ben 78 milioni di euro, ma non è ancora chiaro se nella cifra siano compresi i 30 milioni sopracitati.

Impostazioni privacy