Roma Calcio » AS Roma News » Bologna, Guaraldi: ”Vogliamo essere rispettati dagli arbitri”

Bologna, Guaraldi: ”Vogliamo essere rispettati dagli arbitri”

Il Presidente del Bologna, prossimo avversario dei giallorossi, ha rilasciato dichiarazioni in merito alle decisioni che hanno penalizzato la sua squadra

Il presidente del Bologna Albano Guaraldi

BOLOGNA DICHIARAZIONI GUARALDI VOGLIAMO ESSERE RISPETTATI DAGLI ARBITRI / WEB –  Il Presidente del Bologna, Albano Guaraldi, come risporta un dispaccio dell’Ansa, ha espresso un suo parere sulle decisioni arbitrali che avrebbero penalizzato gli emiliani nelle ultime gare. Ecco dunque le parole del patron bolognese: ”Il fatto che noi non urliamo sui giornali e non gridiamo in Lega, non significa che dobbiamo essere bistrattati o non rispettati. Siamo stati penalizzati nelle ultime due partite. Meritiamo piu’ attenzione, anche per la dignita’ del Bologna. Sbagliare e’ umano e io penso alla buona fede degli arbitri. Ma quando vedo certe cose un po’ di tristezza mi viene: ora bisogna invertire la tendenza”. Il riferimento e’ ai torti subiti contro il Milan, con il mani di Seedorf non sanzionato in area di rigore; e a quelli nell’ultima gara contro il Genoa: gol di Rossi in fuorigioco e rigore non dato a Kone.

Marco Pennacchia