Roma Calcio » AS Roma News » A.S.Roma, il marketing USA: subito museo e ristorante a Trigoria

A.S.Roma, il marketing USA: subito museo e ristorante a Trigoria

La nuova dirigenza sta cercando di avvicinare il marchio alla gente. Intanto, ufficializzato Lopez: per lui contratto fino al 2016

Pallotta allo stadio insieme all'ambasciatore USA Thorne

A.S. ROMA MARKETING USA SUBITO MUSEO E RISTORANTE A TRIGORIA / WEB – Gli americani vogliono fare della Roma un marchio a livello mondiale. Questo, pero’, si tratta di un progetto a lungo termine. Cosi’ come non ci vorra’ poco per costruire un nuovo stadio. Allora, su cosa si concentrera’ l’azione della nuova proprieta’? Innanzitutto si vuole tentare di avvicinare il marchio o, meglio ancora, la squadra alla gente. Nella mente di Pallotta e compagni, c’e’ l’idea di trasformare il centro sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria in un luogo dove non solo ci sia la possibilita’ di ammirare gli allenamenti, ma anche quella di fermarsi a mangiare qualcosa, di ammirare trofei e cimeli romanisti. Il tutto condito dalla possibilita’ di incontrare i propri beniamini. Questo progetto dovrebbe partire gia’ all’interno della stagione in corso. L’A.S. Roma ora e’ forte dell’ingresso, nel settore commerciale – sportivo, di Cristoph Winterling, manager di 39 anni ed in passato gia’ numero uno di Adidas Italia. Nel prossimo Cda del 30 gennaio, il nuovo arrivato assumera’ la carica di direttore commerciale. Sempre nella giornata di ieri, poi, e’ stato ufficializzato Nico Lopez: l’uruguaiano ha firmato un contratto che lo leghera’ alla Roma fino al 2016. Si tratta, dunque, di un quinquennale con un ingaggio di 300.000 euro lordi che scenderanno a 180.000 nelle ultime due annate: questo per spingere il giocatore a trasferirsi subito dalla Primavera alla prima squadra.

 

Marco Pennacchia