Lukaku va da Conte: tradimento e ritorno clamoroso

Il futuro di Romelu Lukaku potrebbe non essere più alla Roma: per lui si apre lo scenario di un clamoroso ritorno insieme a Conte

Il giorno dopo la sconfitta fa ancora più male per i tifosi giallorossi, che nella serata di ieri hanno visto la propria squadra farsi rimontare dopo esser stati in vantaggio per 0-2 contro il Leverkusen di Xabi Alonso. Il doppio vantaggio aveva illuso i tifosi di poter vedere la propria squadra giocare la terza finale europea consecutiva, ma così non è stato.

Lukaku va da Conte: tradimento e ritorno clamoroso
Romelu Lukaku (Ansafoto) – Asromalive.it

L’autogol di Mancini, seppur fortuito, regala il passaggio del turno ai tedeschi, ma per la formazione capitolina la stagione non può ritenersi conclusa. In campionato c’è un quinto posto da provare a blindare, con la prossima gara che sarà proprio in trasferta a Bergamo contro l’Atalanta, attuale rivale dei giallorossi per questo obbiettivo.

Tuttavia la società non può che cominciare a programmare già la prossima stagione, soprattutto perché andranno prese diverse scelte difficili. Una in particolare riguarda proprio Romelu Lukaku, il cui costo per il riscatto si aggirerebbe intorno ai 40 milioni, una cifra considerevole, e che senza Champions rischia di diventare proibitiva. Un addio potrebbe essere dunque la soluzione migliore per entrambe le parti, con il Belga che però potrebbe rimanere in Serie A.

Lukaku, addio alla Roma: resta in Serie A

Arrivato alla Roma con grandissime aspettative, Romelu Lukaku almeno nel suo primo (e forse unico) anno nella capitale non è riuscito a riscattarsi, e a far ricredere chi lo aveva scaricato con tanta facilità. Nella prima parte della stagione il suo impatto è stato devastante, con il belga che è riuscito a trovare praticamente sempre la via del gol, ma la continuità non è stata il suo punto forte.

Nell’ultima parte di campionato, così come in Europa, la sua media realizzativa è calata drasticamente,c osì come le sue prestazioni in campo. Questo ha portato la società ad interrogarsi sul futuro del ragazzo, in particolare visti gli elevati costi tra cartellino ed ingaggio.

Un addio potrebbe essere dunque la soluzione migliore per entrambe le parti, ma nel futuro dell’attaccante potrebbe esserci di nuovo la Serie A. Secondo quanto riporta il portale “Il Pallone Gonfiato” Big Rom potrebbe rientrare nei piani del Milan, soprattutto nel caso in cui a Milano dovesse arrivare Antonio Conte.

Lukaku va da Conte: tradimento e ritorno clamoroso
Romelu Lukaku (Ansafoto) – Asromalive.it

Il binomio Conte Lukaku ha dimostrato di essere devastante, ed un ricongiungimento con il tecnico salentino potrebbe essere la migliore ipotesi per la sua carriera, visto che il meglio di se l’ex Chelsea lo ha dimostrato proprio sotto la guida dell’allenatore ex Juventus.

Impostazioni privacy