Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » FIGC, Abete: “La legge sugli stadi ci sarà per giugno”

FIGC, Abete: “La legge sugli stadi ci sarà per giugno”

Il presidente della Federcalcio auspica che entro i prossimi sei mesi possa essere portato a termine l’iter legislativo per la tanto attesa risoluzione sugli impianti sportivi

Il presidente della FIGC, Giancarlo Abete

ABETE LEGGE STADI / WEB – E’ di attualità la questione di una nuova legge sugli stadi e il presidente della FIGC Giancarlo Abete assicura che si dovrà attendere solamente fino a giugno grazie all’impegno delle istituzioni.

Queste le sue dichiarazioni:

C’è un impegno da parte del ministro Gnudi per un iter legislativo che possa auspicabilmente concludersi entro giugno. C’è un rinnovato impegno che sta a dimostrare l’attenzione del governo, dopo la mancata firma sulle garanzie per le Olimpiadi. Speriamo che questo si realizzi. Il disegno di legge sugli stadi non determina dei costi per la comunità ma determina delle opportunità perchè mette in moto un volano di investimenti e peraltro l’attesa di una norma tende a ritardare gli investimenti che sarebbero stati fatti qualora non fosse in via di definizione. Se la norma è approvabile lo si faccia il prima possibile, altrimenti ci si metta una pietra sopra a questa situazione, così. Coloro i quali avevano l’intenzione di investire e attendevano una situazione sistemica, decideranno autonomamente. Questa attesa non fa altro che ritardare le iniziative e quindi determinare un danno e non un’opportunità“.

 

Sara Mascigrande