Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Serie A, Beretta: “Ritorno a 18 squadre? Discorso non ancora iniziato”

Serie A, Beretta: “Ritorno a 18 squadre? Discorso non ancora iniziato”

Parla il presidente della Lega serie A

Il presidente Maurizio Beretta

SERIE A DICHIARAZIONI BERETTA / WEB – Il presidente della Lega di Serie A, Maurizio Beretta, ha parlato della proposta di tornare a 18 squadre nelle prossime stagioni: “Il discorso va approfondito all’interno della Lega – ha esordito – , poi è competenza del Consiglio Federale. E’ giusto e normale discutere, ma allo stato un percorso di questo genere non è iniziato“. A proposito del campionato a più riprese, Berretta ha risposto che “i risultati sono sotto gli occhi di tutti, dal sabato al posticipo ci sono 9,5 milioni di persone che fruiscono del prodotto calcio. E anche se gli stadi sono obsoleti, non si perdono spettatori per cui ogni fine settimana dieci milioni di persone seguono il calcio e questo è un risultato straordinario. L’introduzione, poi, del turno di mezzogiorno, che all’inizio era stato visto con scetticismo, sta andando molto oltre le aspettative“. Infine una considerazione sul maltempo che ha investito l’intero Paese e condizionato il normale svolgimento del campionato di serie A: “Siamo pronti a ragionare e a discutere si qualche aggiustamento, però – ha concluso il presidente – può capitare una stagione come questa e si gestisce il problema. Le stesse cose sono successe in Francia e Inghilterra”.

Marco Decrestina