Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, mezz’ora di poche emozioni tra Catania e Roma. Confermato l’1-1

Serie A, mezz’ora di poche emozioni tra Catania e Roma. Confermato l’1-1

Nel recupero dell’ultima mezz’ora di gioco al Massimino non arrivano ulteriori gol e le due squadre si prendono 1 punto a testa

Gli strani 25 minuti di Catania

CATANIA-ROMA SERIE A / CATANIA – Recupero degli ultimi minuti della diciottesima giornata di campionato di Serie A, dopo la sospensione del 14 gennaio scorso a metà del secondo tempo tra Catania e Roma allo stadio Angelo Massimino

Formazioni:

CATANIA (4-3-3): Kosicky; Bellusci, Spolli, Legrottaglie, Llama; Izco, Almiron, Lodi; Gomez, Bergessio, Barrientos. A disp.: Terracciano, Calapai, Paglialunga, Ricchiuti, Lanzafame, Suazo, Catellani. All. Montella

ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Greco, Gago, Pjanic; Lamela, Piscitella, Borini A disp.:  Lobont, José Angel, Cassetti, Cicinho, Viviani, Simplicio, Bojan. All. Luis Enrique

Arbitro: Tagliavento di Terni. Assistenti: Nicoletti e Di Liberatore. Quarto uomo: Gervasoni

La cronaca del recupero:

 65′- Si riprende il match interrotto quasi un mese fa con una rimessa laterale per il Catania.

68′- Rimpallo nell’area della Roma con Almiron che sfiora un gol casuale in scivolata.

69′- Ammonizione per Bellusci dopo un fallo in ritardo su Borini.

74′- Giocata sull’asse Pjanic-Piscitella, il giovane scarica per Greco che non trova la porta per via di una deviazione.

75′- Opportunità per Juan che tocca su cross di Rosi, destro sporco che non trova nè la porta nè Borini nell’area piccola.

79′- Ammonizione per Pjanic per aver protestato sulla decisione del sig. Tagliavento di non fischiare un calcio di punizione a favore della Roma a limite dell’area.

82′- Ferita sanguinosa per Almiron dopo uno scontro aereo con Juan.

83′- Ammonito Lodi dopo una trattenuta su Lamela.

85′- Gran parata di Stekelenburg su un esterno sinistro insidiosissimo di Llama diretto sotto la traversa romanista.

86′- Occasione per Gomez dopo una bella ripartenza dei padroni di casa, destro sul fondo di molto.

87′- Miracolo di Kosicky sul sinistro ravvicinato di Borini dopo una splendida combinazione giallorossa nell’area avversaria.

90′- Ammonizione per Taddei che blocca con un’ostruzione fallosa lo scatto di Gomez. Saranno 5 i minuti di recupero.

Finisce l’incontro 1-1. Troppo poco tempo per cercare il colpacci per le due squadra. Occasione migliore per Borini stoppato da Kosicky.

 

Keivan Karimi