Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, Zamparini: ”Riprenderei subito Sabatini”

Serie A, Zamparini: ”Riprenderei subito Sabatini”

Le dichiarazioni del patron del Palermo, Maurizio Zamparini, sulla Lega di Serie A e sul ds giallorosso

Il Presidente del Palermo Maurizio Zamparini

SERIE A ZAMPARINI RIPRENDEREI SUBITO SABATINI / WEB – Il presidente rosanero, Maurizio Zamparini, e’ intervenuto su una nota emittente radiofonica per parlare della situazione della Lega di Serie A. Ecco le sue parole al riguardo: ”Quello che sta succedendo e’ paradossale: due anni fa abbiamo votato Beretta a 300 mila euro annuali per essere presidente a tempo pieno ma lui non c’e’ mai. La confusione che c’e’ in questo momento non so a chi vada bene: non si vuole un uomo in Lega che faccia le cose per bene, ci sono due o tre club che non vogliono queste cose. Parlo della Lazio, perche’ Lotito e’ amico di Beretta, del Milan e del Genoa. Quando ci parlo mi dicono che vogliono cambiare, poi nei fatti succede altro. C’era un candidato serio che stava bene a tutti i club ma non si capisce perchesi voglia continuare con questa confusione. Di fatto, adesso, la Lega non esiste”. Poi sui poteri forti dice: ”Galliani comanda la Lega? Lui sa bene come funzionano le cose ma non vedo perche’ il Milan debba voler comandare una Lega che, a tutti gli effetti, adesso e’ inoperosa. La Juventus si lamenta dei rigori non concessi a Parma? Farebbero bene a stare zitti…”.

Infine il patron del Palermo ha parlato anche di Sabatini: ”Lo riprenderei subito, ogni tanto ci sentiamo e mi fa sempre piacere: penso sia il piu’ bravo come intenditore, lo dimostrano i giovani portati in questa stagione. Adesso, con Baldini in societa’, puo’ essere piu’ libero di stare vicino alla squadra e fare quello che riesce a fare meglio: trovare campioni. Perche’ tante interviste? Quando era a Palermo e alla Lazio non c’era il vuoto che ha trovato alla Roma, suo malgrado si e’ trovato a gestire una situazione diversa per lui”.

 

Marco Pennacchia