Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Siena, Perinetti: “Sannino in Tim cup schierera’ una formazione diversa rispetto a quella contro la Roma”

Siena, Perinetti: “Sannino in Tim cup schierera’ una formazione diversa rispetto a quella contro la Roma”

Il ds dei bianconeri toscani riferisce che il tecnico del Siena pensa gia’ alla sfida contro i giallorossi

Il ct del Siena Sannino (Getty Images)

ROMA SERIE A SIENA – ROMA PERINETTI LUIS ENRIQUE TIM CUP NAPOLI / SIENA – Giorgio Perinetti, ds del Siena, ha lasciato le seguenti dichiarazioni in merito ai prossimi impegni dei toscani in Tim Cup e in campionato contro i giallorossi di Luis Enrique: “Il Siena ha fatto un percorso in Coppa Italia davvero interessante: Torino, Cagliari, Palermo, Chievo. Giocarcela con il Napoli, adesso, e’ una cosa assolutamente meritata e legittima. Tutti i protagonisti della nostra rosa che sono stati chiamati in causa si sono comportati benissimo. Col Napoli sarà una grande sfida, la partita che tutti vorrebbero giocare. Sannino gestirà al meglio le risorse anche in vista dell’impegno con la Roma. Meritiamo la semifinale contro una grande avversaria e scendermo in campo consci di avere di fronte l’avversario peggiore: il Napoli è motivato, vuole alzare il trofeo per entrare con certezza nel giro europeo e per aggiungere qualcosa al palmares. Per noi sarà un impegno proibitivo, ma ce la giocheremo con serenita’ cercando di dare il meglio di noi stessi. Anticipare alle 18.00? Siamo in contatto con la Lega, c’e’ una certa unione di intenti anche col Napoli, aspettiamo delle risposte. L’incolumita’ dei calciatori e’ importante, ma il nostro calcio a quanto pare va di corsa e non puo’ fermarsi mai. Speriamo che alla fine possa prevalere il buon senso. Il Siena sa di meritare questa semifinale di Coppa Italia. Giovedì contro il Napoli Sannino schierera’ una formazione diversa rispetto a quella che vedremo con la Roma. Pochi calciatori disputeranno entrambe le gare. Un mio ritorno a Napoli? Ovvio dire che a Siena mi trovo benissimo, perche’ e’ la verita’. Poi, ci sono altre voci, ma sono solo voci. Aggiungo: chi direbbe no alla citta’ del calcio? Direi nessuno. Oggi a Napoli ci sono professionisti impegnati che stanno svolgendo un ottimo lavoro. In assoluto, nessuno puo’ dire non alla citta’ dove il calcio ha la sua massima espressione in termini di passione e autenticita’. Io alla Juventus? E’ una fantasia. I bianconeri hanno un grande management“.

 

Andrea Tocci