Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Obiettivi Roma, il punto di Stefano Borghi su Luque, Nei e Fernandes

Obiettivi Roma, il punto di Stefano Borghi su Luque, Nei e Fernandes

Il giornalista di Sportitalia grande conoscitore del calcio sudamericano ha analizzato gli ultimi tre nomi sul taccuino di Sabatini

Walter Sabatini alla caccia di talenti

OBIETTIVI MERCATO ROMA BORGHI / WEB – Il giornalista e telecronista Stefano Borghi, l’esperto di calcio sudamericano di Sportitalia, ha analizzato uno per uno i tre nuovi obiettivi di mercato della Roma, giocatori che il ds Sabatini dovrebbe visionare nel suo viaggio tra Argentina e Brasile. In primis si parla dell’argentino Carlos Luque: “Luque è un esterno mancino, brevilineo, rapido e bravo nel dribling. Non amo fare paragoni, ma se devo sbilanciarmi mi ricorda Lavezzi nel modo di muoversi in campo. Nel Colòn è stato allenato da Sensini, uno che sa lavorare bene con i giovani“. Poi Borghi si riferisce al brasiliano Nei: “Credo che Nei sia perfetto per il gioco di Luis Enrique, è un laterale destro capace di giocare su tutta la fascia. Ha 26 anni ed ha tronfato in Libertadores nel 2010, sono stupito del fatto che non sia ancora sbarcato in Europa“. Infine si chiude l’analisi con Mario Fernandes: “Rispetto a Nei è un giocatore più difensivo, sa fare sia il terzino che il centrale, è anche tecnicamente molto valido. Le perplessità sono di natura caratteriale: qualche tempo fa Fernandes ha rifiutato la convocazione in Seleçao perché non si sentiva pronto. Davvero un comportamento particolare“.

FONTE: VOCEGIALLOROSSA.IT

Keivan Karimi