Roma Calcio » AS Roma News » Palermo-Roma, Fabio Borini timbra 1-0

Palermo-Roma, Fabio Borini timbra 1-0

Primo tempo della ventisettesima giornata di campionato che vede contrapporsi la squadra di Luis Enrique e i rosanero di Mutti

PALERMO ROMA PRIMO TEMPO / ROMA – Nonostante il tempo ingrato, tutti presenti all’appuntamento al Renzo Barbera alle ore 20.45. La Roma e il Palermo vengono da due pesanti sconfitte, gli uni nel derby, gli altri contro il Milan, e entrambe le squadre si giocheranno in questa ultima fase del campionato almeno la speranza di poter agganciare un posto che vale l’Europa.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): 1 Lobont, 87 Rosi, 5 Heinze, 44 Kjaer, 3 Jose Angel; 16 De Rossi, 19 Gago, 23 Greco; 10 Totti, 8 Lamela, 31 Borini.

A disp.: 18 Curci, 2 Cicinho, 25 Ricci, 7 Marquinho, 30 Simplicio, 14 Bojan, 40 Piscitella.

All.: Luis Enrique

Palermo (4-3-1-2): 1 Viviano, 31 Pisano, 6 Munoz, 2 Mantovani, 42 Balzaretti; 5 Barreto, 23 Donati, 7 Della Rocca; 16 Zahavi; 19 Budan, 10 Miccoli.

A disp.: 33 Tzorvas, 13 Aguirregaray, 20 Acquah, 14 Bertolo, 17 Vazquez, 9 Hernandez, 27 Ilicic.

All.: Mutti

Cronaca primo tempo

3′: GOOOOOOOOOL!!!!!! Prima azione in avanti della Roma che parte dai piedi di Gago, Lamela intercetta e serve in profondità Borini che si trova a tu per tu con Viviano: lo trasfigge sul primo palo. Bello scambio tra Borini e Lamela.

Palermo-Roma: 0-1

7′: Zavi ruba palla a Totti, supera De Rossi e passa a Miccoli che prova un tiro in diagonale che termina sul fondo.

12′: Heinze è dolorante dopo uno scontro con Budan per un colpo al costato. A bordo campo, Simplicio inizia il riscaldamento.

14′: bel cross tagliato di Josè Angel per Borini, ma troppo in alto dove il numero 31 non può arrivare.

19′: Balzaretti chiama in causa Lobont con un tiro da lontano, il rumeno ci mette la mano e manda in calcio d’angolo. Mischia in area, ma Kjaer libera e spazza via. Nessun pericolo per i giallorossi.

23′: Lamela sul filo filo del fuorigioco servito in profondità da Greco subisce una carica da Munoz, riesce a superarlo, ma davanti al portiere il tiro si infrange su Viviano.

25′: scontro aereo tra Donati e Gago che costringe il rosanero a bordocampo con un vistoso “bernoccolo”. Rientra comunque dopo pochi minuti.

27′: Miccoli prova un cross che diventa un tiro, ma Lobont devia e Heinze manda in calcio d’angolo. Leggero brivido per la Roma, ma l’azione si spegne dopo il tiro dalla bandierina.

34′: il Palermo non riesce ad essere abbastanza aggressivo lasciando alla Roma la possibilità di gestire la partita e tentare il raddoppio. Il rosanero fanno fatica ad impostare il loro gioco perchè la squadra di Luis Enrique chiude su ogni pallone giocando con intensità.

43′: tiro da fuori di Mantovani: potente, ma centrale, Lobont manda in angolo.

43′: sugli sviluppi del calcio d’angolo dopo una mischia in pallone arriva ai piedi di Zavi che calcia sul portiere.

COMMENTO: come spesso è accaduto in questo campionato, la Roma si dimostra squadra da “primo tempo”, giocando i primi 45 minuti di gioco con grande aggressività trovando il gol dopo appena tre minuti e premendo costantemente per il raddoppio che sfiora in un paio di occasioni. Il Palermo non riesce a rispondere al gioco della Roma e ne prende le misure solo negli ultimi minuti migliorando il “sottopalla” e arginando con maggiore efficacia le infilate dei giallorossi. Finale del primo tempo in crescendo per il Palermo.

MARCATORI: 3′ Borini

SANZIONI: ammoniti Barreto e Pisano per il Palermo.

NOTE: 2 minuti di recupero

Sara Mascigrande