Roma Calcio » AS Roma News » Roma – Genoa, Osvaldo regala i tre punti ai giallorossi

Roma – Genoa, Osvaldo regala i tre punti ai giallorossi

Con il gol del numero 9 al 3′, la Roma si porta a – 4 dalla Champions. Bella prova di Heinze, Bojan e Marquinho

ROMA GENOA CRONACA SECONDO TEMPO / ROMA –  La Roma di Luis Enrique questa sera vuole ottenere tre punti che la proietterebbero nuovamente in un’ottica europea. Dopo il pareggio tra Napoli ed Udinese e lo stop della Lazio a Catania, ora l’Europa Leauge e’ a portata di mano e chissa’ che i giallorossi non pensino ad un traguardo ancora piu’ grande: la Champions League. Il terzo posto, infatti e’ a 7 punti di distanza. Il Genoa di Marino, invece, vuole ripetersi dopo il pareggio contro la Juventus anche se c’e’ da dire che i rossoblu’, in quell’occasione, sono stati graziati dalla poca precisione degli uomini di Conte.

Le formazioni

Roma (4-3-3): Stekelenburg, Rosi, Kjaer, Heinze, Jose’ Angel, De Rossi, Gago, Marquinho, Lamela, Osvaldo, Borini. A disp: Lobont, Cassetti, Taddei, Greco, Simplicio, Piscitella, Bojan. All: Luis Enrique

Genoa (4-3-1-2): Frey, M.Rossi, Carvalho, Kaladze, Moretti, Mesto, Veloso, Biondini, Belluschi, Palacio, Gilardino. A disp: Lupatelli, Sampirisi, Alhassan, Sculli, Jankovic, Birsa, Ze Eduardo. All: Marino

Cronaca primo tempo

1′ – All’Olimpico scende in campo un buon Genoa che si fa vedere con una combinazione tra Marco Rossi, Belluschi e Gilardino ma il tiro di questi termina ampiamente fuori

3′ – GOL ROMA!!! Lancio lungo in area per Osvaldo che, defilato sulla sinistra si accentra e, con un tiro a rientrare batte Frey. Ottavo gol stagionale per lui e Roma avanti uno a zero!!

5′ – De Rossi recupera palla a centrocampo e serve in area ancora Osvaldo che, spalle alla porta, prova la rovesciata ma la palla viene ribattuta dalla difesa genoana.

10′ – Buona manovra della Roma: Jose’ Angel offre a Lamela che, di prima intenzione, lancia Gago sulla sinistra ma la difesa del Genoa e’ abile a chiudere.

12′ – Grande numero di Palacio che, in prossimita’ del vertice sinistro dell’area di rigore, riesce a sfuggire a Kjaer e Taddei, ma la sua conclusione viene deviata in calcio d’angolo.

15′ – Ottimo cross a tagliare di Jose’ Angel per Osvaldo che, pero’, non riesce ad arrivare in tempo per battere a rete.

19′ – Passaggio in profondita’ di Borini per Lamela che pero’ stoppa male e permette alla difesa rossoblu’ di ribattere. Sul pallone si precipita Greco: gran tiro ma Frey devia in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina la palla arriva a Kjaer che temporeggia troppo e, alla fine, tira alto sulla traversa.

22′ – Grande lancio di Heinze per Osvaldo che, sul filo del fuorigioco, si invola solo verso la porta di Frey: l’italo-argentino, forse per la troppa fretta, tira forte ma in maniera imprecisa mandando la sfera al lato del palo destro.

27′ – Calcio di punizione per il Genoa sul lato sinistro del campo. Batte Veloso che crossa in area ma il gioco viene fermato per un fallo di Kaladze in attacco.

28′ – E’ ancora Osvaldo a rendersi protagonista: il numero 9, dopo aver ricevuto palla da Lamela, sempre in prossimita’ del lato destro dell’area rossoblu’, prova ancora un tiro a rientrare ma la conclusione finisce alta sulla traversa.

32′ – Palla gol nitida per il Genoa: Palacio, dalla sinistra, compie un cross al centro in direzione di Belluschi che, nonostante la marcatura di Jose’ Angel, riesce a colpire il pallone ma Stekelenburg c’e’ e blocca a terra.

35′ – Dopo una bella azione portata avanti da Osvaldo e Borini, De Rossi va al tiro ma ancora una volta Frey respinge e Borini non riesce d intervenire sulla ribattuta.

37′ – Ingenuita’ proprio di Capitan Futuro che si fa sorprendere da Veloso ed e’ costretto a compiere fallo su di lui. Ammonizione per il centrocampista di Ostia che, comunque, non era diffidato. Sulla punizione che ne scaturisce, il tiro dello stesso Veloso e’ troppo centrale: nessun problema per Stekelenburg.

41′ – Occasione per Gilardino che, dalla sinistra, mette in mezzo ma De Rossi arriva in maniera provvidenziale a bloccare il cross.

45′ – Grande palla messa in mezzo da Palacio: al centro dell’area svetta su tutti Mesto ma il portiere olandese della Roma blocca ancora senza problemi.

E’ l’ultima emozione del primo tempo: Roma e Genoa vanno al riposo sull’1 a 0 per i padroni di casa.

Cronaca secondo tempo

0′ – Bosko Jankovic sostituisce Marco Rossi nelle file del Genoa

3′ – Azione testarda di Borini che offre a sinistra per Lamela: il numero 8 della Roma aggira Mesto e calcia a rete ma Frey ribatte.

6′ – Fallo di Jankovic su Borini e calcio di punizione  battuto proprio dal numero 31 giallorosso da buona posizione: il tiro finisce alto sulla traversa.

8′ – Brutto errore di Taddei che diventa un cross per Gilardino che, al limite dell’area, non riesce a sfruttare l’occasione poiche’ viene fermato dalla retroguardia romanista.

11′ – Tentativo di pallonetto da parte di Fabio Borini ma Frey arpiona la palla senza problemi.

13′ – Bojan Krkic sostituisce Lamela

14′ – Subito un’occasione per il nuovo entrato che non riesce ad arrivare su un lancio dalle retrovie: lo spagnolo si sarebbe trovato solo davanti alla porta genoana.

16′ – Il numero 14 si rende ancora protagonista con un tiro che non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.

17′ – Gran tiro di Veloso che Stekelenburg devia in calcio d’angolo

21′ – Ottima percussione in profondita’ di Bojan che poi, chiuso dalla difesa rossoblu’,indietreggia e serve per Greco: il centrocampista punta l’area di rigore e sferra un tiro che viene respinto dalla difesa.

25′ – Grande invenzione di Jorquera per Palacio che, solo davanti a Stekelenburg, coglie la parte alta della traversa.

28′ – Giallo per Kaladze che ferma con le cattive un Bojan Krkic che si stava per involare a rete.

29′ – Marquinho entra al posto di Leandro Greco.

31′ – E’ proprio il brasiliano che si guadagna un calcio di punizione al limite dell’area. Sul pallone va De Rossi ma la sua conclusione viene respinta dalla barriera.

33′ – Bel tiro da fuori area di Marquinho deviato in calcio d’angolo da Frey. Sugli sviluppi del corner, Bojan colpisce al volo mandando la palla di poco al lato alla destra di Frey.

35′ – Ancora una buona conclusione di Bojan che stavolta viene corretta in angolo da un difensore del Genoa.

39′ – E’ sempre Palacio a creare apprensione alla retroguardia romanista: l’argentino ci prova dalla sinistra ma Heinze spazza via.

40′ – Entrata decisa di Carvalho su Osvaldo: l’italo – argentino rimane a terra ma per Giannocchero l’intervento e’ sul apllone. E’ poi Mesto a decidere, sportivamente, di fermare il gioco.

42′ – Gago lascia il posto a Fabio Simplicio

43′ – Azione tutta di prima della Roma portata avanti da Bojan e Marquinho: il pallone arriva al centro dell’area per Osvaldo che pero’ tira addosso a Frey

44′ – Ancora un tiro di Bojan deviato in angolo dall’estremo difesnore rossoblu’.

45′ – Il quarto uomo decreta tre minuti di recupero.

48′ – Tiro a girare di  Bojan che termina di un soffio al lato. E’ l’ultima emozione: vince la Roma per 1 a 0

 

Marco Pennacchia