Roma Calcio » AS Roma News » Roma – Lazio, Dino da Costa: ”Spero che segni Totti”

Roma – Lazio, Dino da Costa: ”Spero che segni Totti”

L’ex centravanti della Roma degli anni Sessanta ha parlato del derby di oggi dicendosi non geloso del suo record

Il capitano della Roma Francesco Totti

ROMA LAZIO DINO DA COSTA SPERO SEGNI TOTTI / WEB – Dino da Costa, classe 1931, era l’incubo del portiere laziale Roberto Lovati. Tuttora, infatti, l’ex calciatore detiene il record di maggiori gol in assoluto segnati nei derby: ben 12, di cui 9 in campionato, 2 in Coppa Italia ed uno in occasione di una sfida valevole per l’assegnazione della Coppa Zenobi nel settembre del 1955. Questa mattina il brasiliano e’ intervenuto ad una trasmissione di una nota emittente radiofonica ed ha fornito la sua opinione in merito al derby di oggi:

Cosa si augura per questo derby? 

Che lo vinca la Roma chiaramente. Magari con un gol di Totti.

Il capitano e’ l’unico in grado di insidiare il suo record di gol alla Lazio, visto che e’ a quota 8.

Non ne sono geloso. Anzi, spero che presto venga battuto. Totti e’ la bandiera della Roma: chi meglio di lui?

Cosa pensa di questa Roma? 

E’ una squadra giovane, quindi un po’ inesperta, che deve migliorare in difesa.

E del suo tecnico, Luis Enrique? 

Anche lui è giovane e viene dalla serie B spagnola. Non e’ facile ottenere risultati immediatamente in un campionato come quello italiano. Sembra avere idee precise, in campo e fuori. Io, pero’, De Rossi Bergamo l’avrei fatto giocare: una multa per il ritardo sarebbe bastata.

Che ricordo ha del derby? 

Un ricordo bellissimo, perche’ segnavo sempre e la Roma vinceva. Ero un incubo per il mio amico Bob Lovati… Gli feci gol non solo in campionato e in Coppa Italia, ma anche in una partita amichevole a fine carriera: fu la volta in cui si arrabbiò di piu’! Ricordo poi che un derby lo vincemmo anche con un autogol di Ianich provocato da un mio tiro: oggi quel gol verrebbe assegnato a me.

 

Marco Pennacchia