Roma Calcio » AS Roma News » Roma, paura per De Rossi ma per domani c’è ottimismo

Roma, paura per De Rossi ma per domani c’è ottimismo

Durante la seduta odierna di allenamento, Capitan Futuro si è scontrato con Bojan riportando un trauma contusivo al gomito sinistro

Daniele De Rossi a colloquio con Luis Enrique (Getty Images)

ROMA PAURA DE ROSSI DOMANI OTTIMISMO / TRIGORIA – Questa mattina, a Trigoria, la squadra si è ritrovata per svolgere l’allenamento di rifinitura in vista della partita di domani contro il Novara. Ad un certo istante, si è verificato uno scontro di gioco tra De Rossi e Bojan e lo scarpino dell’attaccante spagnolo ha colpito il braccio sinistro di Capitan Futuro che si è accasciato a terra. Lo staff medico è subito accorso in campo per prestare le prime cure sotto lo sguardo di Baldini e dello stesso Bojan. Il centrocampista di Ostia faceva fatica a piegare il braccio. Roma Channel ne ha poi riferito le causa: era stato colpito il nervo del gomito. Subito si è respirata una certa apprensione, in quanto il numero 16 giallorosso, domani, dovrà giocare da centrale difensivo, data la carenza di risorse in quel ruolo. Successivamente, però, lo stesso canale tematico ha riferito che il giocatore stava avvertendo meno dolore e poteva muovere il gomito. Si è parlato di possibili accertamenti presso il Gemelli o il Centro Medico di Trigoria ma, dopo una prima fase di ansia, è cresciuto nuovamente l’ottimismo in merito all’impiego di De Rossi nella gara di domani. Le prime visite hanno rilevato un trauma contusivo al gomito sinistro e si escludono fratture.