Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » As Roma, La conferenza stampa di Luis Enrique

As Roma, La conferenza stampa di Luis Enrique

L’allenatore spagnolo ha presentato la sfida di domani pomeriggio contro il Lecce

Il tecnico giallorosso, Luis Enrique (Getty Images)

AS ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI LUIS ENRIQUE / TRIGORIA – A poche ore dalla trasferta contro il Lecce di Serse Cosmi, il tecnico giallorosso Luis Enrique ha incontrato i giornalisti nella sala stampa di Trigoria per presentare la sfida contro i salentini. Di seguito le dichiarazioni dell’asturiano:

Secondo lei adesso è più importante il bel gioco o il risultato?

“Il risultato solitamente è la cosa più importante, per arrivare in Champions se si gioca bene si hanno più possibilità di vincere. Mancano solo 8 partite e la cosa più importante ora però è il risultato”.

Per domani teme di più il Lecce o la possibilità che la Roma sbagli la gara?

“Mi preoccupa l’avversario, la qualità individuale dei giocatori. Il Lecce ha bisogno vincere anche se mi preoccupa la prestazione dei miei ragazzi. Arriviamo in una buona condizione, ma in questa stagione abbiamo fatto delle belle gare e poi delle brutte prestazioni. Mi aspetto una buona gara e per noi questa è importantissima”.

C’è una quota per arrivare in Champions?

“Non lo so, non ho contato nulla. Mi interessa domani e quello che posso controllare, tutto il resto lo dimentico”.

Come ha trovato i ragazzi, li ha visti carichi?

“Non ho avuto tempo di guardare tutti negli occhi…non so, stanno bene come sempre. Si allenano bene e vedo un squadra che ha fatto un miglioramento e sono contento di quello che vedo. Ognuno sa che si gioca tantissimo, non solo a livello individuale ma a livello di gruppo. Arrivare in Champions è una cosa molto importante, bisogna prendere questo terzo posto”.

Come stanno gli infortunati? Mercoledì altra gara importante…

“No non è mercoledì, io penso a quella di domani. Se noi non vinciamo domani sarà ancora più difficile dopo, non guardo all’Udinese. Quelli che metterò in campo saranno di sicuro i migliori per questa sfida”.

Cosa pensa di Serse Cosmi?

“E’ un allenatore di esperienza e che sa quello che fa. E’ bravo e penso che domani la sua squadra si giocherà tantissimo”.

Sa che tifa Roma?

“Sono sicuro che tiferà Lecce….! Avrà più voglia di vincere contro la Roma, è normale, ma non è troppo importante questo”.

Marquinho può ancora migliorare?

“Sto vedendo quello che avevo visto prima che arrivasse qui. Non è facile per un giocatore arrivare in Italia e giocare subito bene. Luis sta facendo tutto alla grande ed è stato velocissimo, a tempo di record. Mi aspetto da lui ancora di più perché ha molta qualità”.

Marco Decrestina