Roma Calcio » AS Roma News » Contestazione a Marassi, Abete: “mi auguro che non entrino mai piu’ in uno stadio”

Contestazione a Marassi, Abete: “mi auguro che non entrino mai piu’ in uno stadio”

Il presidente della FIGC parla delle contestazioni avvenute oggi pomeriggio a Marassi da parte dei tifosi genoani

Il presidente della FIGC Abete (Getty Images)

MARASSI ABETE GENOA – SIENA FIGC / CONTESTAZIONI MARASSI – Giancarlo Abete, presidente della FIGC, ha lasciato le seguenti dichiarazioni in merito alle pesanti contestazioni di oggi pomeriggio allo stadio Marassi: “È violenza inaccettabile, questi non sono tifosi. Le norme e le immagini ci sono, ora mi auguro che non entrino mai più in uno stadio. Bene ha fatto Sculli a non togliersi la maglia“. Le parole del presidente della Figc intervenuto telefonicamente a Stadio Sprint che aggiunge: “Quelle persone vanno allontanate dallo stadio, creano un clima inaccettabile. Quello che si è visto testimonia che ci sono soggetti che pensano che lo stadio sia una arena, e tutto ciò non è accettabile”.

 

Andrea Tocci