Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Juventus – Roma, M. Chiesa: “indiscutibile sia il rigore che il cartellino rosso”

Juventus – Roma, M. Chiesa: “indiscutibile sia il rigore che il cartellino rosso”

L’ex arbitro parla dell’entrata fallosa di Stekelenburg su Marchisio che ha decretato il rigore per la Juventus

Stekelenburg espulso dopo il fallo su Marchisio (Getty Images)

SERIE A JUVENTUS – ROMA CHIESA STEKENBURG LAMELA LICHTSTEINER / SERIE A – Massimo Chiesa, ex arbitro di calcio, ha lasciato le seguenti dichiarazioni sull’espulsione di Stekelenburg e sullo sputo di Lamela a Lichtsteiner: “Stekelenburg ha la predisposizione ad alzare le gambe quando entra sull’avversario. Il calcio di rigore è indiscutibile ma è indiscutibile anche il rosso. Il portiere è espulso perchè, oltre ad entrare sull’uomo, alza la gamba destra. Lui non va fuori per la chiara occasione da gol ma per il tipo di fallo che commette. Lo sputo di Lamela, invece, è sicuramente da prova tv. Il ‘quattro’ di tottiana memoria fatto da Lichtsteiner non è simpatico ma ormai sono diventati tutti santi, non si può più far nulla”.

Fonte: “calciomercato.com