Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Napoli, Hamsik: “All’Olimpico nessun favorito. Chi temo? De Rossi e Pjanic”

Napoli, Hamsik: “All’Olimpico nessun favorito. Chi temo? De Rossi e Pjanic”

Lo slovacco trequartista del Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky in merito al prossimo match dei partenopei.

Il trequartista del Napoli Marek Hamsik (Getty Images)

NAPOLI HAMSIK OLIMPICO NESSUN FAVORITO TEMO DE ROSSI / WEB- Riscatto. E’ questa la parola che vige nelle menti della Roma. Lo scivolone contro la Juventus è stato digerito. Quello contro la Fiorentina, all’Olimpico, proprio no. Un boccone troppo grande da mandare giù. Il Napoli, forse, non è la squadra più consigliata per il rilancio della compagine di Luis Enrique. Gli azzurri sono reduci da una vittoria importante a Lecce e, contro i capitolini non vorranno commettere passi falsi. Anche perchè il terzo posto non è più un miraggio, ed è un obiettivo che intendono conseguire. Alla vigilia dell’anticipo serale di Serie A, Marek Hamsik, centrocampista del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky. Ecco le parole dello slovacco.

La vittoria di Lecce

“Una vittoria importante che ci ha visto decisivi e molto compatti nella fase difensiva. Meno male che abbiamo segnato due gol che ci hanno portato alla vittoria”.

Seconda vittoria consecutiva dopo quella con il Novara

“La vittoria col Novara ci ha dato una forza e uno stimolo in più. Quella col Lecce è stata ancora più importante perchè il Lecce lotta per salvarsi e non era facile. Meno male che abbiamo vinto. Adesso dobbiamo guardare avanti perchè ci aspettano altre partite importanti”.

Il Napoli è tornato?

 “Direi di si però non significa niente perchè dobbiamo guardare già a sabato. Ci aspetta un’altra partita difficile”.

Anche tu sei tornato al gol, merito della nuova posizione in campo?

“Guardo solo al Napoli, non alle altre squadre. Se facciamo bene noi, dopo si vedrà. Se facciamo dei buoni risultati e le vinciamo tutte, ce la possiamo fare. Dobbiamo guardare a noi stessi”. 

Con la Roma partita decisiva?

Si, tutte saranno decisive. A partire da quelle con la Roma, che ha perso l’ultima partita in casa e sicuramente vuole mostrare il suo valore“.

Napoli favorito all’Olimpico?

“No, è una partita come tante altre, senza un favorito. E’ una partita fra due grandi squadre e sicuramente sarà molto difficile”.

Chi sono i giocatori della Roma che temi di più?

 “De Rossi, sicuramente. E poi mi piace anche Pjanic

Quando il Napoli potrà lottare per lo scudetto?

“Siamo una squadra che ce la può fare. Ci riproveremo”.